Archivi categoria: Notizie

DSC_8408-2

Fya Riccione settore giovanile, al via la stagione 2019-2020 con 12 squadre

Tutto pronto per la nuova stagione sportiva del settore giovanile della Fya Riccione.

L’attività delle 12 squadre iscritte ai vari campionati si svolgerà allo stadio (2 campi sintetici e 1 in erba) e in Viale Artigianato (2 campi sintetici). 24 gli allenatori in campo: 2 per ogni squadra nel settore giovanile e uno ogni 8-10 bambini nella Scuola Calcio.

OPEN DAY per tutto il mese di settembre con la possibilità di provare senza impegno nelle rispettive categorie: vieni, giochi e poi se ti trovi ti iscrivi per la stagione sportiva.

Per tutte le informazioni puoi chiamare in segreteria 0541 604012 (Rita-Franco) dalle 15.00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì. Inoltre la nostra pagina Facebook Ufficiale Fya Riccione è quotidianamente aggiornata.

Queste le categorie in campo con i relativi giorni e orari.

Juniores: inizio attività 19 agosto ore 10.15 – Allenamenti Stadio lunedì, mercoledì, giovedì ore 18.30

Allievi 2003 : inizio attività 20 agosto ore 17.30 – Allenamenti Stadio martedì ore 15.15, giovedì ore 15.15, venerdì ore 15.15

Allievi 2004 : inizio attività 19 agosto ore 17.30 – Allenamenti Stadio lunedì ore 15.15, martedì ore 17.15, venerdì ore 15.15

Giovanissimi 2005 : inizio attività 19 agosto ore 17.30 – Allenamenti Stadio lunedì ore 15.15 , mercoledì ore 15.15, venerdì ore 15.15

Giovanissimi 2006 : inizio attività 19 agosto ore 10.00 – Allenamenti Stadio lunedì ore 15.15, mercoledì ore 15.15, giovedì ore 15.15

Esordienti 2007 : inizio attività 2 settembre ore 17.00 – Allenamenti Stadio lunedì ore 15.15, Stadio mercoledì Stadio ore 15.15 , Viale Artigianato venerdì ore 15.15

Esordienti 2008 : inizio attività 2 settembre ore 17.00 – Allenamenti Stadio lunedì ore 17.15, mercoledì ore 17.15, giovedì ore 17.15

Pulcini 2009 : inizio attività 9 settembre ore 17.00 – Allenamenti Stadio lunedì ore 17.15, Viale Artigianato venerdì  ore 17.15

Pulcini 2010: inizio attività 9 settembre ore 17.00 – Allenamenti Viale Artigianato lunedì ore 17.15, Stadio giovedì ore 17.15

Primi Calci 2011: inizio attività 10 settembre – Allenamenti Stadio martedì 17.15, venerdì 17.15

Primi Calci 2012: inizio attività 10 settembre – Allenamenti Stadio martedì ore 17.15, giovedì ore 17.15

Piccoli Amici 2013-2014: inizio attività 10 settembre – Allenamenti Stadio martedì 17.00, venerdì 17.00

84e09260-d177-43c9-b123-340e625ef2a4

Summer Camp 2019: il divertentissimo centro estivo della Fya Riccione !

Torna il Summer Camp della Fya Riccione ! Ancora una volta siamo pronti per far vivere ai nostri bambini un’estate indimenticabile !

092efba4-6000-4a0d-ab01-352fa728f144

Il vero vincitore di un gioco non e’ chi arriva primo ma chi si diverte di piu’.

E’ questa la filosofia del “Summer Camp Fya Riccione” un luogo dove si incrociano esperienze, emozioni e divertimento in sicurezza sotto la super-visione dei nostri istruttori e animatori.

L’ importanza delle cose e’ data dall’impegno con cui le facciamo e in questa avventura la Fya Riccione conferma la solita passione e la volonta’ di offrire un servizio di qualita’ e alla portata di tutti.

Qual e’ il piu’ importante obiettivo se non quello di percepire il divertimento e l’energia contagiosa dei nostri ragazzi ?  Sport, amicizie, esperienze, giochi, vittorie e sconfitte aiuteranno i bambini a crescere, a relazionarsi e a vivere come sempre un’ estate indimenticabile, all’insegna della spensieratezza e del sano divertimento.

Con i bambini capirsi e’ semplice. Quando ti prendono per mano, hanno gia’ scelto di fidarsi di te e noi di loro, perché in fondo ogni adulto e’ stato una volta bambino.

La nostra piu’ grande soddisfazione ? Ritrovarli ogni estate con noi e vederli crescere sereni e con il sorriso :-)

f15bb6c3-8cc3-43ea-9c17-b77ea2288c8e

CONTATTI

ISCRIZIONI:  Rita e Franco  0541 604012 (15.00-18.30 dal lunedì al venerdì) sede Fya Riccione Via Forlimpopoli 1 Stadio Comunale presso la tribuna centrale.

INFORMAZIONI: Responsabile Summer Camp Fya Riccione” Francesco Cesarini 3497773390

 

DOMANDE FREQUENTI

Perche’ scegliere “Summer Camp Fya Riccione”?

Il vero vincitore di un gioco non e’ chi arriva primo ma chi si diverte di piu’.  Al centro ci sono i bambini e il loro benessere, il rispetto dei loro ritmi, dei loro tempi di apprendimento, dei loro bisogni, le loro risorse e il loro sviluppo. I bambini hanno bisogno di vivere avventure nuove e divertenti, che facciano sperimentare la propria autonomia e crescere a livello relazionale, accompagnati da adulti competenti e dall’intero gruppo.

WhatsApp Image 2018-07-13 at 09.46.26

Da chi e’ composta l’equipe che opera con i bambini e ragazzi?

Lo staff del “Summer Camp Fya Riccione” e’ composto da laureati in scienze motorie, istruttori di calcio e animatori. Un gruppo in grado di accogliere le esigenze di crescita, valorizzare le diversita’ ed esaltare le risorse di ogni bambino. Uno staff dove oltre alle competenze tecniche contano le qualita’ umane, il senso di responsabilita’, l’esperienza e la sensibilita’ nella conduzione del gruppo. Uno Staff competente con esperienza in camp estivi, disponibile ad un confronto continuo sin dal primo giorno di Camp

WhatsApp Image 2018-08-03 at 12.21.46

Quali sono gli orari delle attivita’?

Accoglienza 7:50-9:00

– fine mattina senza pranzo ore 12:30,

– fine mattina con pranzo 13.15

– fine tempo pieno con pranzo  17:00-18:00

Dove si svolge l’attività ?

La sede del centro estivo “Summer Camp” Fya Riccione è presso lo stadio comunale in Via Forlimpopoli 1 ambiente tutto recintato, con spazi per giochi, zone ombra e campi da gioco a disposizione.

Come funziona il Pranzo ?

Il pranzo è al sacco per dare così la possibilità ai genitori di andare incontro alle esigenze di ogni singolo bambino. Al suo arrivo il bambino consegna il pranzo ai responsabili che si occuperanno della sua conservazione. E’ anche possibile acquistare un buono pasto. Alle 12:45 il pranzo viene servito il pranzo ai bambini.

Durante la mattinata lo staff si occuperà invece della pausa frutta e nel pomeriggio della pausa merenda. Pausa frutta e merenda sono a carico del Summer Camp sono per tutti uguale.

La mattina sempre frutta.

WhatsApp Image 2018-07-25 at 09.46.50

Quali attivita’ vengono effettuate?

Calcio, beach tennis, beach volley, yoga, bicicletta, atletica, basket, ping pong, uscite didattiche, mare, tendata notturna,  animazione, giochi, quiz e tante altre sorprese. Ogni giorno dopo pranzo i bambini avranno a disposizione un’ora di gioco libero nel nostro “cortile”, come una volta. Poi è prevista ogni giorno la “pausa compiti” di circa 45 minuti con i bambini seguiti dallo staff.

WhatsApp Image 2018-07-20 at 15.22.56

Al Summer Camp ci sono anche le bambine ?

Certo. Sono diverse le bimbe che negli anni sono cresciute divertendosi con noi grazie alle molteplici attività quotidiane che proponiamo nell’attività di gruppo.

WhatsApp Image 2018-07-24 at 10.18.33

Dove si svolge l’attivita’?

La base del “Summer Camp Fya Riccione” e’ lo stadio Comunale Nicoletti di Riccione. Spogliatoi riservati ai partecipanti, due campi sintetici ed uno in erba, area giochi e area intrattenimento all’ombra adiacente al bar dove i bambini potranno pranzare. Per due mattine a settimana il ritrovo è al Beach Arena, direttamente sulla spiaggia.Per chi preferisce lasciare il bambino allo stadio è comunque disponibile il servizio navetta da noi approntato.

WhatsApp Image 2018-07-20 at 10.07.13

E’ un Camp con solo attivita’ calcistica?

Assolutamente no. I bambini avranno la possibilita’ di misurarsi con diversi sport e attivita’ con un approccio sempre ludico. Anche chi non ha mai praticato calcio potra’ tranquillamente far parte del gruppo e durante l’attivita’ ci sara’ sempre comunque una divisione per eta’ ed attitudine. Verra’ comunque sempre valorizzato il concetto di gruppo dove i piu’ grandi “scopriranno” il valore della consapevolezza di poter essere un supporto per i piu’ giovani mentre i piu’ piccoli verranno accompagnati quotidianamente verso la conquista di piccole ma per loro importanti autonomie (perché no, anche allacciarsi le scarpe !).

84e09260-d177-43c9-b123-340e625ef2a4

Che cosa devono portare i bambini al Camp?

Ai partecipanti verra’ fornito un kit composto da t-shirt, calzoncino, e zainetto. I bambini si dovranno presentare al Camp con la divisa e con quella faranno la maggior parte delle attivita’.
Solo l’attivita’ calcistica e’ prevista con indumenti propri e per quanto riguarda le calzature si potranno utilizzare: scarpe da calcio, calcetto o da ginnastica.
Per le uscite in spiaggia oltre al costume e’ necessario avere un telo da mare ed e’ consigliato l’utilizzo della crema solare.
Si consiglia di presentarsi al Camp con una ciabatta-infradito o con le scarpe da ginnastica e comunque avere con se’ entrambe le calzature per l’attivita’. Ai bambini viene concessa la comoda opportunità di lasciare le proprie cose negli spogliatoi per tutta la settimana.

WhatsApp Image 2018-07-19 at 10.44.07

Come posso contattare i bambini durante l’attivita’?

Ai genitori verra’ fornito ad inizio corso il recapito telefonico degli allenatori-istruttori da contattare per eventuali urgenze. All’atto dell’iscrizione saranno altresi’ richiesti i numeri telefonici dei genitori per renderli sempre reperibili. Inoltre per tutta la giornata sarà in funzione una chat del Summer Camp che per immagini racconta l’attività del gruppo.

Come posso iscrivere mio figlio/a al “Summer Camp Fya Riccione”?

E’ possibile scaricare il modulo iscrizione sul sito www.fya.it e consegnarlo compilato direttamente in segreteria presso lo Stadio Comunale di Riccione Italo Nicoletti., oppure farlo direttamente in segreteria. Orari dal Lunedi’ al Venerdi’ dalle 15:30 alle 18:30 Telefono 0541-604012.

Quali sono le tariffe del “Summer Camp Fya Riccione”?

Mattina 60 Euro

Tempo pieno: Mattina+Pomeriggio (merenda) 110 Euro

Piu’ per tutti i partecipanti un quota di 15 Euro per l’assicurazione una tantum.

Il pagamento della settimana deve essere effettuato entro e non oltre il venerdì precedente.

TARIFFE SCONTATE

4 SETTIMANE tempo pieno con merenda 420 Euro (360 Euro iscritti Fya Riccione)

6 SETTIMANE tempo pieno con merenda 550 Euro (510 Euro iscritti Fya Riccione)

Le settimane con “tariffe scontate” potranno essere spalmate a seconda delle esigenze della famiglia e quindi non dovranno essere necessariamente consecutive.

- Per chi si iscrive entro il 20 maggio è previsto lo sconto del 10%

-Sconto fratelli 10%

 

Posso utilizzare i voucher comunali ?

No. Abbiamo scelto di uscire con tariffe al di sotto della media per ampliare il numero di famiglie che possono avere un servizio di qualita’ ad un costo accessibile. I voucher sono assegnati tramite graduatorie e per determinate fasce coprendo l’iscrizione dei bambini con contributi settimanali. Le tariffe calmierate applicate da Fya Riccione per il “Summer Camp Fya Riccione” garantiscono un immediato contributo attraverso un effettivo consistente risparmio.

Se abbiamo bisogno di maggiori informazioni?

A disposizione il responsabile dell’organizzazione del “Summer Camp Fya Riccione” Francesco Cesarini 3497773390 e per le iscrizioni la responsabile di segreteria della Fya Riccione Rita 0541 604012 (15.00-18.30dal lunedì al venerdì)

Come comincia la giornata e dove devo accompagnare mio figlio ?

I bambini, nell’orario riservato all’accoglienza dalle 7:50 alle 9:00, saranno ricevuti dai nostri istruttori nella zona (recintata) bar Stadio oppure, se ci saranno altre attività, verrà comunicato con anticipo luogo e ora. Eventuali ritardi dovranno essere comunicati telefonicamente.

WhatsApp Image 2018-07-17 at 10.01.40

Come faccio a ritirare mio figlio?

Il punto di ritrovo e’ sempre all’interno dello Stadio presso la zona adiacente al bar dello Stadio. I bambini non saranno mai lasciati andare via se non accompagnati da un adulto della famiglia.

Posso assistere all’attivita’ del Camp?

Certo, per quanto riguarda l’attivita’ di campo potrai farlo dalla tribuna dello Stadio.

Quanto dura il “Summer Camp Fya Riccione”?

Il “Summer Camp Fya Riccione” durera’ 11 settimane con inizio dal 17 Giugno fino al 30 Agosto. Le settimane di Camp cominceranno ogni lunedi’ mattina per terminare  venerdì pomeriggio.

Cosa succede se mio figlio all’ultimo momento deve rinunciare?

Verra’ posticipata la settimana di partecipazione.

Avremo delle foto o video ricordo?

Quotidianamente pubblicheremo sulla chat dedicata e la pagina Facebook della Fya Riccione alcune foto dell’attivita’ dei vostri bambini (previa liberatoria firmata).

Come vengono orgnizzate le uscite?

Durante la settimana saranno organizzate una serie di uscite extra che verranno comunicate con i bambini. Sara’ compito degli istruttori e animatori capire cosa piace e quali attivita’ di gruppo potranno arricchire il loro bagaglio di esperienze personali.

Come funziona la tendata notturna?

E’ un premio che vogliamo dare ai bambini regalando loro l’emozione di dormire all’aria aperta. Per molti potrebbe essere un’assoluta novita’ che dovranno pero’ guadagnarsi attraverso il rispetto dei loro compagni, degli istruttori e delle regole di convivenza del “Summer Camp”. La partecipazione dei bambini alla tendata e’ naturalmente a discrezione delle famiglie.

Come viene utilizzato il kit d’abbigliamento?

Il kit consiste in una t-shirt, un calzoncino e uno zainetto ed e’ la divisa del “Summer Camp”. Con la divisa si faranno molte delle attivita’. Una seconda t-shirt  ha un costo di 5 euro.

E possibile lasciare quanto serve per la doccia presso la sede del “Summer Camp Fya Riccione”?

Questa e’ una delle comodita’ che riserviamo agli iscritti. Avranno uno spogliatoio loro riservato e ogni bambino avra’ a disposizione un posto dove poter lasciare l’occorrente per la doccia e il materiale personale per l’attivita’.

c51c3c4f-b8bb-4b84-9b23-c2e20653989a

Fya Riccione – Progresso 0-0

Fya Riccione: Passaniti, Perazzini, Sottile, Enchisi, De Luigi, Righetti, Cecchetti(81’Merli), Alberigi, Docente(90’Ioli), Lunadei, Mani(70’Pari). A disp. Basilico, Ioli, Gambuti, Franceschini, Giovanelli, Grimaldi, Zafferani. All. Gianluca Lorenzi

Progresso: Albertazzi, Bassoli(69’Fiorini), Di Giulio, Barone, Resta, Lodi(78’Grazioso), Rossi S., Moninolo, Grilli, Karapici, Vandelli(69’Rossi M.). A disp. Tartaruga, Ceresi, Puccetti, Matta, Cantelli, Cotti, . All. Davide Marchini

Arbitro: Michele Siro (Cagliari)

Assistenti: Andrea Lusetti (Reggio Emilia), Erik Iemmi (Ravenna)

Ammoniti Perazzini

Espulso 90′ De Luigi

Pareggio giusto e punto prezioso per la Fya in chiave salvezza. Incontro piacevole con le squadre che hanno cercato la manovra per superare le rispettive difese. Primo tempo meglio i padroni di casa nella ripresa gli ospiti.

Partenza che vede le due squadre affrontarsi a viso aperto e gara condizionata dal vento. Il primo acuto è dei padroni di casa al 10′ con Cecchetti che mette in mezzo per Docente che conclude alto di testa.

Passano due minuti e sono gli emiliani a presentarsi in area riccionese con una conclusione di testa di Barone che però non inquadra la porta.

Al 21′ la Fya ci prova da lontano con una conclusione di destro di Perazzi dai trenta metri, Albertazzi para in due tempi. Stesso copione al 32′ con Sottile che calcia dalla distanza ma senza impensierire il portiere emiliano.

37′ Karapici su punizione di destro conclude in modo velenoso ma Passaniti devia.

42′ Schema della Fya Riccione su corner: Righetti libera Docente che batte a botta sicura ma Albertazzi è prodigioso nel suo intervento. Sul corner seguente ci prova Mani ma la conclusione finisce sull’esterno delle rete.

69′ Conclusione pericolosissima di destra di Karapici ma Passaniti si supera e devia in corner.

77′ Docente tiene vivo un pallone sulla sinistra, si accentra e appoggia per Pari che di sinistro sfiora clamorosamente il palo.

85′ Traversone di Enchisi che si trasforma in una traiettoria velenosa per Albertazzi che si rifugia in corner.

 

WhatsApp Image 2019-03-03 at 14.30.40

Fya Riccione – Sanpaimola 2-3

Fya Riccione – Passaniti, Sottile(87’Zafferani), Piscaglia, Alberigi(73”Lunadei), De Luigi, Righetti, Cecchetti, Enchisi, Docente, Basile(75’Ghiggini), Mani(85’Censoni). A disp. Basilico, Ioli,, Perazzini, Franceschini, Pari,  All. Gianluca Lorenzi

Sanpaimola – Baldani, Borini, Ragazzini, Alessandrini M., Landini, Gabrielli, Visani(79’Vincenti), Alessandrini S., Battilovo, Errani, Pioppo(88’Colino). A disp. Leoni, Ferri, Giordani, Vergani, Strazzari, Fall, .

Arbitro Giorgio Piraccini (Cesena)

Assistenti: Mario Topo (Cesena), Matteo Giacomoni (Cesena)

Reti 6′ Landini, 56′ Sottile, 74′ Visani,  83′, Pioppo 84′ Docente

Ammoniti: Piscaglia, Ghiggini

Espulso 41′ p.t. Enchisi, 66’Landini(per doppia ammonizione)

Ospiti subito in vantaggio sugli sviluppi di un corner, Battilovo batte di destro a rientrare e Landini solo sul secondo palo ad un metro dalla riga insacca di testa.

Al 10′ la Fya Riccione prova subito a raddrizzare il match con un’iniziativa di Alberigi la cui conclusione però termina alta.

Al 14′ ancora ospiti pericolosi con una conclusione in girata di Battilovo che però viene ribattuta dalla difesa riccionese.

17′ azione tambureggiante dei padroni di casa e ancora Alberigi conclude in acrobazia di destro ma la conclusione viene ribattuta da Gabrielli

27′ La Fya Riccione spinge, pallone invitante per Docente fermato però a due passi dalla porta.

28′ Spunto di Docente che arriva al limite dell’area e da posizione centrale tira di sinistro ma Baldani risponde con un intervento prodigioso deviando in corner.

38′ Docente appoggia per Cecchetti che prova una conclusione a giro ma Baldani non si lascia sorprendere.

39′ Disattenzione difensiva dei riccionesi da posizione defilata ci prova Battilovo ma Passaniti devia in angolo.

41′ Enchisi ingenuamente protesta e viene espulso da Piraccini lasciando la Fya in dieci.

In chiusura di tempo ancora Battilovo protagonista che salta Sottile ma Passaniti para.

51′ Alberigi verticalizza per Docente, Baldani calcola male l’uscita, Docente lo salta e calcia a porta vuota ma la difesa riesce a ribattere.

56′ Corner di Basile e Sottile salta più alto di tutti ed insacca di testa per il pareggio.

La Fya sulle ali dell’entusiasmo anche in inferiorità numerica continua a spingere. Al 58′ gioco a due tra Docente e Basile con la conclusione a giro di Docente che termina fuori di un soffio.

74′ Indecisione di Mani ne approfitta Visani che ruba palla e appena entrato in area fredda Passaniti.

Ingenuità difensiva sulla sinistra dei padroni di casa, Pioppo riceve palla in area e a tu per tu con Passaniti triplica.

Corner e Docente riaccende la fiammella accorciando le distanze di testa.

 

 

d65358bb-4b90-48ef-ba25-fc9aca0b3d15

Fya Riccione – Argentana 5-1

Fya Riccione – Passaniti, Sottile, Piscaglia, Alberigi, Deluigi, Righetti, Cecchetti(74’Merli), Lunadei, Docente(86’Pari), Basile(74’Zafferani), Franceschini(55’Perazzini). A disp. Basilico, Ioli, Ghiggini, Gambuti, , Mani. All. Gianluca Lorenzi.

Argentana – Piovaccari, Melloni, Albonetti(90’Rea), Pappalardo, Alberi, Amadori(61’Minghetti), Senese, Folegatti, Crimi(55’Fabris), Pagani, Semprini. A disp. Salvigni, Sabattani, Amato. All. Sergio Rambaldi

Arbitro Lorenzo Moretti (Cesena) – Assistenti Riccardo Tozzi (Reggio Emilia) e  Filippo Todaro (R.Emilia)

Reti. 7′ Autogoal Amadori, 47′ Cecchetti, 61′ Docente,68′ Semprini rig.,74′ Sottile, 75′ Basile

Ammoniti Basile, Pari, Lunadei.

La Fya Riccione è in salute e dopo la vittoria di Cattolica si conferma con l’Argentana grazie ad un secondo tempo di grande intensità. Tre punti per i riccionesi fondamentali che permettono ai biancazzurri di scavalcare gli ospiti in classifica.

7′ Prima azione offensiva dei padroni di casa ed è vantaggio. Basile scatta sulla sinistra e di sinistro crossa per Docente,  il difensore Amadori, nel tentativo di anticipare il centravanti riccionese, devia in rete.

32′ La Fya Riccione continua a spingere. Azione corale con Righetti che pesca in area Docente che smorza la palla di petto per Lunadei il cui destro termina fuori di poco.

46′ Secondo tempo che si apre con una magia di Basile la cui conclusione direttamente dal calcio di inizio sorprende Piovaccari che si rifugia in corner.

47′ Fya Riccione raddoppia, Basile lavora un pallone per Piscaglia, l’esterno riccionese salta un uomo guadagna il fondo e mette in mezzo per Cecchetti che da due passi insacca in rete.

59′ Numero di Cecchetti che in velocità si beve tre avversari entra in area di rigore poi spara su Piovaccari che para in due tempi.

La Fya Riccione gioca sul velluto ed al 61′ triplica. Azione tambureggiante dei padroni di casa con la palla che si impenna nel cuore dell’Argentana, come un falco Docente guadagna lo spazio necessario, e in coordinazione perfetta si inventa una spettacolare rovesciata.

68′ Gli ospiti accorciano le distanze su un rigore contestatissimo. Sulla palla si porta l’ex Semprini che realizza il 3 a 1.

70′ Gli ospiti prendono coraggio e provano a spingere, Piscaglia salva sulla linea la conclusione di tacco di Minghetti

71′ Corner per la Fya Riccione Piscaglia calcia a botta sicura ma colpisce la traversa, Sottile è il più veloce di tutti a ribadire in rete da due passi.

77′ la Fya Riccione è travolgente e continua a spingere e trova il quinto goal: cross di Alberigi e Basile di testa insacca per il definitivo 5-1.

 

WhatsApp Image 2019-02-03 at 14.31.02

Fya Riccione – Corticella 1-1

Riccione – Passaniti, Sottile, De Luigi, Alberigi, Censoni, Righetti, Lunadei(60’Zafferani), Enchisi, Perazzini(60’Franceschini), Basile(80’Pari), Cecchetti(80’Merli). A disposizione. Basilico, Ioli, Ghiggini, Gambuti,Zavatta. All. Gianluca Lorenzi

Coricella – Stanzani, Andronachi, Ballarini, Cristopher, Marchesi, Tonelli, Grazia, Cipriano(75′ Busi), Tedeschi(69’Cordoni), Nenetti, Broglia(80’Sica). A disposizione. Desi, Campanini, Nebunelea, Bigi, Marongiu, De Filippo. All. Sergio Fancelli

Arbitro Francesco Poggi (Forli’)

Assistenti: Giangiacomo Macari (Cesena) Mnuel Bellavista (Cesena)

Ammoniti: Sottile, Tedeschi, Enchisi, De Luigi

Reti: 6′ Nanetti, 74′ Alberigi

Primo tempo di marca ospite e ripresa che ha visto la Fya Riccione più intraprendente dopo una prima frazione piuttosto deludente, pareggio alla fine sostanzialmente giusto.

Pronti via e subito ospiti in vantaggio. Al 6′ punizione centrale poco fuori dall’area Nanetti con una parabola a scavalcare batte Passaniti insaccando nell’angolo.

La Fya subisce il colpo e prova a riprendersi ma fino al 26′ si registra solo una conclusione comoda di Basile su punizione ed un tiro potente ma impreciso di Alberigi.

Al 29′ bello spunto di Sottile sulla sinistra, palla in mezzo Perazzini ci prova di testa.

44′ azione manovrata della Fya Riccione: Alberigi tocca per Enchisi che spara un bolide dai 25 metri che termina però fuori di poco.

45′ Sottile si beve sulla sinistra due avversari, entra in area e viene atterrato con un intervento sul piede d’appoggio. Poggi, è a pochi passi non è dello stesso avviso e decide invece per la simulazione, ammonendo il difensore.

53′ Punizione di Nanetti che pesca in area di rigore Tonelli che non inquadra la porta di testa.

55′ Occasione d’oro per gli ospiti con Cristopher che si trova a tu per tu con Passaniti ma di destro calibra male il pallonetto.

74′ Basile lavora un pallone e di sinistro mette in mezzo dove Alberigi come un falco prende il tempo ai difensori ed insacca al volo di destro.

80′ Busi si libera di Sottile e di sinistro calcia di sinistro a colpo sicuro ma Passaniti si supera e devia in corner.

90′ Merli si accentra dalla sinistra e calcia di sinistro, Stanzani blocca.

di un gioco

“Molto più di un gioco” ecco il Piano d’offerta formativa della Fya Riccione

LA FYA RICCIONE PRESENTA “MOLTO PIU’ DI UN GIOCO”

IL PIANO D’OFFERTA FORMATIVA DELLA SOCIETA’ RICCIONESE.

La Fya Riccione presenta sabato 2 febbraio al Palazzo del Turismo alle 17.30 il libro tascabile “Molto più di un gioco”. La pubblicazione illustra il Piano d’offerta formativa della società riccionese, tra le piu’ strutturate del territorio con 330 tesserati complessivi.

Il calcio è un gioco da ragazzi, o da bambini, e per la Fya Riccione tale deve restare. Il risultato nella Scuola Calcio deve contare poco: con le regole adeguate si “vincono” cose molto più preziose di una coppa o di una classifica per capocannonieri. Si “vincono” bambini autonomi, sereni ed educati. E si gettano ottime basi per il loro futuro.

“Questo libricino ci servirà per far crescere la nostra proposta complessiva” commenta Paolo Secchiaroli Presidente della Fya Riccione “sarà uno strumento da utilizzare quotidianamente, per condividere con i genitori e i tesserati i principi base e le regole quotidiane. Ci mettiamo in gioco sia come società ma anche come gruppo allenatori con la voglia di crescere”.

E a mettersi in gioco sono chiamati anche i genitori ai quali, tra le tante raccomandazioni, viene chiesto di non sostituirsi al tecnico, di non anteporre l’interesse del proprio figlio a quello della squadra, di considerare i figli sempre come persone da crescere e non come campioni da allenare e di rispettare i loro spazi di autonomia nel gruppo.

Ma attenzione.“Troppo spesso come società davanti a problematiche ci si trincera con la formula auto assolutoria -colpa dei genitori-”,sottolinea Francesco Cesarini Coordinatore generale della Fya Riccione “serve invece anche una sana autocritica, mettersi in discussione, aggiornarsi, formarsi, investire nei settori giovanili. I genitori sono una risorsa, con loro è necessario stringere un patto educativo, parlare con lo stesso alfabeto per trasmettere ai ragazzi un messaggio univoco e coerente. Lo scopo del nostro libro tascabile, senza salire sul gradino per dare lezioni ma anzi mettendoci in gioco, è trovare un terreno comune per migliorarci e per far crescere al meglio i nostri bambini”.

Sullo sfondo di tutto la passione per il gioco del calcio all’interno di un contesto sano, con ritmi appropriati e senza particolari pressioni.“Nella Scuola Calcio gli allenatori prima di tutto sono educatori ed il loro obiettivo è far crescere i bambini tecnicamente con un approccio ludico, avviandoli ad un processo di socializzazione” sottolinea Gianluca Lorenzi responsabile del Settore Giovanile della Fya Riccione “il risultato nella prima fase non conta, solo in seguito si asseconda l’esperienza agonistica, facendo cogliere l’importanza dell’impegno nell’allenamento”. E per lavorare al meglio serve confrontarsi con i genitori, rispettare i ruoli, verificando che i giovani calciatori vivano bene l’esperienza sportiva come momento positivo della propria formazione personale.

A questo punta la pubblicazione “Molto più di un gioco” alla cui presentazione parteciperanno, oltre a Domenico Magrini Presidente della FGCI Rimini, anche Adrian Ricchiuti ex calciatore di serie A e il capitano del Rimini Scott Arlotti, per portare la loro testimonianza sul valore dell’impegno e della costanza nel raggiungimento degli obiettivi sportivi.

Fya-Diegaro 14.30.25

Fya Riccione -Diegaro 0-2 FINALE

Fya Riccione: Passaniti, Sottile, Piscaglia(27 s.t. Perazzini), Alberigi(32′ Lunadei), De Luigi, Righetti, Cecchetti(40 s.t. Merli), Enchisi, Docente, Basile, Mani(41 s.t. Censoni). A disp. Basilico, Ioli, Ghiggini,Franceschini, Zafferani. All. Gianluca Lorenzi

Diegaro: Foiera, Bartoletti, Sankhare, Ravaglia(41 s.t. Asiliani), Varella, Pagliarani, Rizzitelli( 24 s.t. Antoniacci), Domini, Morganti (20 s.t. Ceccarelli) Zavalloni, Rodriguez(34′ s.t.Casadei). A disp. Fabbri, Fiori, Meoni, Mazzuoli, , Giornali, . All. Antonio Siviero

Arbitro Alessio Vincenzi (Bologna)

Assistenti Vincenzo Ritorto (Parma) Jonas Teulem (Parma)

Reti: 45′ Domini, 50 s.t Casadei

Ammoniti: Varrella

Espulso: 17′ s.t. Docente, 19 s.t. Varrella

25′ Docente si libera Foiera para in due tempi.

27′ Piscaglia lavora un pallone sulla destra e cross per Docente che si avvita di testa e spedire fuori di un soffio.

29′ Il Diegaro si fa vedere con Rizzitelli che dai venticinque metri fa partire un destro potente che si perde a lato di poco della porta difesa da Passaniti.

31′ Basile dalla destra crossa, Mani batte di destro ma la conclusione verso la rete sbatte su Bartoletti.

45′ Conclusione dai tenta metri di Domini che sorprende Passaniti, impreciso nella presa del pallone che termina in rete.

Secondo Tempo

La Fya parte in avanti e al 3′ va vicino al pareggio, Enchisi crossa per Docente che in mezza rovesciata con crude fuori di un soffio.

Fya vicinissima al pareggio con Basile che nel cuore dell’area del Diegaro ci prova prima di sinistro e poi con una bordata di destro con Foiera in grande spolvero.

Al 17′ s.t. Vincenzi su segnalazione dell’assistente espelle Docente. Decisione contestata dai tifosi ed anche dalla panchina riccionese:  la punta biancazzurra era entrato in contatto con Zavalloni durante un contropiede.  anche mister Lorenzi viene allontanato.

19′ Ancora proteste dei padroni di casa. Varrella atterra Basile ma per Vincenzi il fallo è fuori area. Seconda ammonizione ed espulsione per Varrella.

32’Bartoletti su cross di Basile in spaccata per poco non fa autogol.

50 s.t La Fya spinge alla ricerca del meritato pareggio ma sono gli ospiti a chiudere l’incontro. Casadei, da posizione dubbia, parte in contropiede e fredda Passaniti per il raddoppio.

 

4f89e3ba-6ce0-4ad9-9db2-5fb65b24ecae

Fya Riccione – Castelfranco 1-1 FINALE

Fya Riccione: Passaniti, Sottile, Piscaglia, Alberigi(90’Censoni), De Luigi, Righetti, Cecchetti, Enchisi, Docente, Mani(86′ Perazzini), Zafferani(63’Lunadei). A disposizione. Basilico, Ioli, Ghiggini,   Franceschini, Pari, Merli. All. Gianluca Lorenzi

Castelfranco: Gibertini, Zinani, Sorrentino(74’Cozzolino), Cesar Tesa(77’Manfredini), Caselli, Ferrari, Martina, Tardini, Ierardi(59’Cissè), Raggi, Assouan (80’Zito).  A dis. Treggia, Hasanaj, Budriesi, Altariva, Faccenda. All. Mirco Fontana

Arbitro Giuseppe Sangiorgi (Imola)

Assistenti Tozzi e Toschi di Imola

Reti: 49′ Docente, 68′ Cissè

Ammoniti: Zafferani

La Fya Riccione ci prende gusto e dopo l’Alfonsine blocca l’altra big del campionato. Questa volta non arrivano i tre punti ma un pareggio sostanzialmente giusto con una traversa per parte.

Match che si apre con le due formazioni molto corte ma sempre alla ricerca del gioco.Tardini da una parte ed Enchisi dall’altra prendono in mano le chiavi dei rispettivi reparti di mediana.

Gli  ospiti ci provano con un paio di inserimenti ma i riccionesi controllano. La prima conclusione arriva al 16′ con Martina che da trenta metri cerca il goal ma la conclusione potente termina a lato.

18′ gil emiliani recuperano palla centrocampo e innescano Tardini che appena dentro l’area spara di sinistro su Passaniti che devia in corner.

25′ punizione dalla destra, Martina scodella in mezzo e Caselli di testa conclude scheggiando la traversa.

26′ Docente si invola verso la porta di Gibertini ma Sangiorgi su segnalazione dell’assistente ferma il gioco per fuorigioco tra lo stupore dei riccionesi.

42′ Ancora Docente si libera sulla destra e dopo aver protetto il pallone scarica di destro un tiro potente su cui Gibertini interviene in due tempi.

46′ Sugli sviluppi di un corner Mani salva sulla linea di porta .

2 tempo

49′ Cecchetti si invola sulla destra crossa e Docente colpisce di testa, Gibertini risponde con un intervento prodigioso deviando in angolo.

50′ Ancora Fya Riccione in avanti: Mani addomestica un pallone e dai 25 colpisce la traversa.

51′ Incursione in area ospite di Mani che libera Docente che di interno destro mette nell’angolino portando in vantaggio i riccionesi.

57′ Corner di Righetti, Sotile conclude di sinistro fuori.

68′ Corner di Zinani e inzuccata di Cissè per il pareggio del Castelfranco.

77′ Miracolo di Passaniti che d’istinto salva su una conclusione in mischia da due passi.

90′ Docente spizza per Perazzini che viene anticipato di un soffio da Gibertini.

enchisi

Lorenzo Enchisi firma per la Fya Riccione

ENCHISI FIRMA PER LA FYA RICCIONE

 
Lorenzo Enchisi è un giocatore della Fya Riccione. Il giovane centrocampista riccionese (1997) è da oggi a disposizione di Mister Gianluca Lorenzi e va a rinforzare la linea mediana della squadra biancoazzura .
 
Visto il suo passato nel settore giovanile della Fya Riccione si tratta per certi versi di un ritorno a casa. In passato il centrocampista ha militato nel settore giovanile del Rimini, per poi crescere in serie D con diverse esperienze: Forlì, San Marino e Romagna Centro. Atletico Alma Fano la società di provenienza.