festa_1

Fya Riccione e Vis Misano, una festa di Natale super per tutti i baby calciatori

Sabato è andato in scena al Nicoletti il party natalizio con oltre 350 bambini presenti; tornei, giochi, video auguri di Babbo Natale e merenda per tutti in una giornata di divertimento 

Si è svolta sabato pomeriggio allo Stadio Nicoletti in un clima di gioia e divertimento e con centinaia di bambini la festa di Natale dei settori giovanili di Fya Riccione e Vis Misano

A partire dalle 14.30, 150 baby calciatori Piccoli Amici e Pulcini delle due società (dal 2010 al 2005) hanno dato vita ad un piccolo torneo amichevole sugli 8 campi dell’antistadio e campo adiacente.

Alle 15.00 i giocatori non impegnati nel torneo hanno seguito in tribuna la Juniores della Fya Riccione impegnata nella prima giornata di ritorno contro il Real Miramare e hanno potuto esultare per il 3-0 finale dei riccionesi primi in classifica.

Nel frattempo nel parco esterno erano in funzione stand gastronomici, musica dal vivo e giochi che hanno coinvolto gli oltre 350 bambini presenti e le loro famiglie.

Alle 17.00 tutti in tribuna per l’arrivo di Babbo Natale del Comitato Xmas che ha ricordato l’ormai classica camminata in programma il 26 Dicembre ed ha consegnato ai presenti il video augurio di Natale delle due società sul mega schermo alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Riccione Carlo Conti. I protagonisti del video, disponibile sul canale youtube della Fya Riccione (https://www.youtube.com/watch?v=0nJJjB3T6C8), sono i piccoli calciatori delle due società con le loro richieste di doni calcistici a Babbo Natale e il loro augurio finale.

Nel frattempo sotto la tribuna è stata offerta a tutti la super merenda natalizia con piadina e nutella, cioccolata calda, ben 500 hot dog e patatine fritte a conclusione di una giornata all’insegna dello sport e del divertimento che Fya Riccione e Vis Misano hanno avuto il piacere di regalare a tutti i loro bimbi e le famiglie.

4squadre_campioni

Giovanili Fya: poker di squadre campioni d’inverno

Straordinari gironi di andata per le squadre biancoazzurre: Juniores, Allievi ’99, Allievi’00 e Giovanissimi hanno dominato i rispettivi campionati  

Si è chiuso domenica con la vittoria degli Allievi 2000 l’ultimo girone di andata delle giovanili della Fya Riccione e il bilancio è davvero superlativo: 4 squadre campioni di inverno su 5, di queste addirittura due (Allievi ’99 e ’00) che hanno solo vinto. Ma vediamo nel dettaglio i risultati ottenuti in questi mesi dalle squadre biancoazzurre.

Primo posto per la Juniores di Ortalli che dopo un avvio col freno a mano tirato ha cominciato una cavalcata inarrestabile che ha portato i giovani riccionesi in vetta alla classifica con il sorpasso al Sant’Ermete nella penultima giornata d’andata. I numeri della marcia della Juniores sono eccellenti: 1 sola sconfitta su 13 partite, 48 gol fatti e 11 subiti; sabato si gioca già la prima di ritorno con il Real Miramare per chiudere al meglio il 2015. In vetrina il bomber capitan Muccioli con le sue 13 reti.

Addirittura meglio della Juniores hanno fatto gli Allievi ’99 di Pasquale Iachini che nel primo girone provinciale hanno conosciuto un solo risultato: la vittoria. Otto i successi su altrettante partite, 32 gol fatti e 5 subiti, qualificazione alla fase regionale raggiunta con largo anticipo. In vetrina Pietro Protino con 13 centri e Valentini con 7; si riparte a gennaio nel girone regionale.

Marcia inarrestabile anche per gli Allievi 2000 di Lorenzi che hanno concluso domenica un girone fantastico: 12 vittorie su 12 partite, 56 gol fatti e 8 subiti, mattatori di questa prima fase di stagione Masini e Amaducci con 11 centri. I 2000 ricominceranno il campionato a gennaio con il girone di ritorno e con tanta voglia di proseguire questo incredibile record.

Prima parte dell’anno molto positiva per i Giovanissimi 2001 di Pazzini che hanno ottenuto la qualificazione alla fase regionale dominando il girone provinciale con 7 vittorie ed un solo pareggio. 33 reti fatte e 5 subite, 8 le reti del bomber Fantini ma tutta la squadra è andata a segno con buona continuità (Sparaventi, Marchionni, Stellato, Casdei 4 gol a testa). Da gennaio il via al girone regionale.

Qualche difficoltà in più in questo avvio di stagione per i Giovanissimi 2002 di Carnevali, impegnati in un girone interprovinciale di livello molto alto. Dopo qualche partita non esaltante i piccoli biancoazzurri sono però cresciuti di domenica in domenica grazie al lavoro del mister e nel 2016 sono pronti ad un girone di ritorno di ulteriore crescita calcistica e non solo.

locanda_natale

Sabato 19 festa di Natale del settore giovanile: partite, giochi e sorprese

Grande festa di Natale di tutto il settore giovanile Fya Riccione e Vis Misano sabato 19 dicembre allo stadio Nicoletti.

Appuntamento a partire dalle 14.30 con il ritrovo dei baby calciatori Piccoli Amici e Pulcini (dal 2010 al 2005) che daranno vita ad un piccolo torneo amichevole.

Alle 15.00 tutti in tribuna a tifare la Juniores capolista del suo girone impegnata nella prima giornata di ritorno contro il Real Miramare.

Nel frattempo saranno in funzione stand gastronomici, musica dal vivo e giochi.

Alle 17.00 tutti in tribuna per la visone del video di auguri sul megaschermo, dalle 17.30 attenzione che arriva Babbo Natale con regali per tutti,  giochi e divertimento.

esultanza_

Fra Riccione – Real Dovadola 2-2 (Tabellini e cronaca)

Fya Riccione: Barbanti, Casolla, Parma (59’ Pivi), Lunadei, Lepri, De Luigi, Santucci, Grassi, Facchini (78’ Zavattini), Cosmi (49’ Nanni), Savioli. A disp: Moussa, Pivi, Nanni, Ferma, Serafini, Zamagni, Zavattini. All. Righetti.

Real Dovadola: Gardini, Proli, Romualdi, Talenti, Boni, Ceccarelli, Quadrelli, Forlivesi (70’ Mambelli), Carbonari (85’ Zoli), Monti, Sozzi. A disp: Grisolini, Brandinelli, Zoli, Gardini, Laghi, Sansone, Mambelli. All. Fabbri.

Arbitro: Antonellini (Assistenti: Sabba – Sioud)

Reti: 16’ Cosmi, 2’ st Monti, 20’ st Forlivesi, 50’st Zavattini

Ammoniti: Talenti, Parma, Forlivesi, Proli, Gardini

Espulsi: De Luigi al 47’ per fallo da ultimo uomo, Casolla e Boni al 50’st per scorrettezze

Note: giornata grigia. Spettatori 300 circa

Partita non particolarmente spettacolare nella prima frazione con poche occasioni e diversi errori in fase di costruzione ma la Fya tine bene il campo ed è cinica in zona gol. Non succede nulla fino al 16’ quando sugli sviluppi di una punizione dalla destra calciata da Grassi Cosmi stacca imperiosamente in mezzo all’area e pesca l’angolino alla destra di Gardini per l’1-0. Tre minuti più tardi è Grassi con un siluro di contro balzo dal limite al sfiorare il raddoppio; nulla di fatto fino al 40’ quando Facchini pesca splendidamente Santucci in velocità sull’out di destra ma il 7 riccionese arriva a tu per tu col portiere e spara malamente sull’esterno della rete. Il primo tempo si chiude con la girata al volo di Facchini su imbeccata centrale di Grassi, Gardini para bene.

Il secondo tempo si apre con l’occasione che cambia le sorti del match: De Luigi non si accorge dell’uomo alle spalle e stende in area Carbonari: rigore ed espulsione, dagli 11 metri Monti pareggia. Il Dovadola raddoppia al 65’ con una Fya un po’ bloccata è Forlivesi a prendere la mira dal limite e con un sinistro angolatissimo batte barbanti. Per i ragazzi di Righetti è però lo squillo che riaccende l’entusiasmo e nonostante l’inferiorità numerica comincia l’arrembaggio alla porta di Gardini. Il neo entrato Zavattini mette in apprensione la difesa ospite e all’84 incrocia alla grande ma Gardini respinge di piede; sugli sviluppi dell’angolo Santucci insacca ma per il guardalinee la palla è uscita sulla traiettoria calciata da Grassi e la rete viene annullata, decisione molto dubbia. All’89 è ancora Zavattini a sfiorare il pari con una girata da due passi che finisce sul palo, ma il bomber riccionese conclude la sua gara da protagonista al 94’: prima si guadagna un rigore sulla linea di fondo, poi lo segna con una forte conclusione centrale, 2-2 e triplice fischio.

Sul sito tutte le foto della partita

esultanza

Fya Riccione – Coriano 3-1. Cronaca, foto e tabellino

Fya Riccione – Tropical Coriano 3-1
Reti: 13 p.t Facchini, 33 p.t Santucci, 5’st Grassi, 40’st Franca

Fya Riccione: Barbanti, Ricci (55′ Casolla), Parma (70′ Pivi), Lunadei, Righetti, De Luigi, Santucci, Grassi (76′ Zamagni), Facchini, Cosmi, Savioli. A disp. Gueye, Pivi, Nanni, Casolla, Lepri, Zamagni, Zavattini All. Righetti

Tropical Coriano: Leardini, Carlini Raschi (70′ Franca), Gattei, Vitaioli, Costantini, Lazzaretti, Pasolini (1’st Bernardi), Fratti, Acquarelli (65′ Niang), Golinucci A disp. Semprini, Cenci, Niang, Pecci, Bullari, Franca, Bernardi. All Fabbri

Arbitro Clementi (Bo) Assistenti Briganti e Tumedei.

Ammoniti: Lunadei, Facchini, Righetti, Bernardi

Note Serata umida e nebbiosa, 400 spettatori circa.

pubblicoIn un Nicoletti pieno come nelle grandi occasioni La Fya Riccione si aggiudica con un rotondo 3 a1 il derby/recupero con i cugini del Tropical Coriano e vola a 5 lunghezze dalla capolista Marignanese distaccando il gruppo delle terze di 4 punti. Partono forte i ragazzi di Righetti  e dopo venti secondi è Santucci ad involarsi sulla destra e servire Cosmi che da due passi spara alto.

Ma è solo il prologo del vantaggio biancoazzurro che arriva al 13′ con un’azione fotocopia: Santucci lavora un bel pallone sull’out di destra palla in mezzo con Facchini che trova il tempo giusto per battere Leardini.

partitaLa reazione della squadra di Fabbri arriva al 28′ quando sugli sviluppi di un fallo laterale è Fratti a rendersi pericoloso con una girata in piena area di rigore.

La Fya Riccione però non si scompone e continua a gestire con relativa semplicità il vantaggio per poi costruire il raddoppio. Minuto 33 sulla sinistra pendolino Savioli è straripante salta il proprio uomo entra in area alza la testa e tocca intelligentemente dietro per l’accorrente Santucci che porta la squadra di Righetti sul due a zero.

Azione fotocopia al raddoppio al 41′ con Savioli ancora protagonista e padrone della sua fascia di competenza che mette in mezzo per Cosmi la cui conclusione però non è vincente.

Al 5′ della ripresa uno due in velocità Santucci/Savioli, destro violento dal limite fuori di poco. Un minuto più tardi Grassi gestisce un’ottima palla al limite e di sinistro fulmina Leardini per il 3-0.

Non succede più nulla fino all’85esimo quando Franca è lesto ad approfittare di una palla vagante in area e anticipando Barbanti sigla il 3-1.  Al 90′ il Coriano sfiora il 3-2 con Bernardi che di destro incrocia troppo e Niang non riesce ad intervenire da due passi.

E’ l’ultima emozione di una partita dominata per lunghi tratti dai padroni di casa che ora si preparano alla sfida di domenica in casa con il Real Dovadola.

biliardino_

Domenica 6 il super torneo di biliardino babbo-figlio

Ancora una sorpresa !! Il 6 Dicembre giochiamo tutti a biliardino
Al via il 1 Torneo Biliardino Babbo-Figlio (ma anche mamme o nonni :-)) con il supporto tecnico di Biliardino Italia Rimini.

10 Biliardini allo stadio ti aspettano per una giornata indimenticabile! Tre categorie, ogni coppia è una squadra (Juve, Milan, Inter, Roma,Napoli, Fiorentina, Cesena, Manchester United, Barcellona, Real Madrid ecc…) tante partite e tanti sorrisi.

Si parte al mattino, poi pranziamo tutti insieme ospiti della società, guardiamo la partita della Prima Squadra, poi fase finale, merenda e premiazioni

Iscrizioni GRATUITE al Bar dello Stadio dal mitico Rosario.

copertina_coriano

Mercoledì di grande calcio al Nicoletti: big match Fya Riccione – Coriano

In campo 2a e 3a in classifica nel recupero ella 13a giornata; tra i riccionesi possibile esordio per il neo acquisto Casolla
Reduce da due belle ​vittorie esterne con Forlimpopoli e Gatteo per la Fya Riccione è già tempo di tornare in campo e mercoledì sera al Nicoletti arriva il Coriano per un big match tra 2a e 3a in classifica che promette spettacolo.
I ragazzi di Righetti stanno attraversando un buon momento di forma e le due vittorie consecutive hanno proiettato i biancazzurri al secondo posto solitario in scia alla capolista fuggitiva Marignanese; ma la classifica è più che mai corta e dietro la Fya scalpita a quota 27, distanziato di un solo punto, un nutrito gruppo di 5 squadre tra cui appunto il Coriano.
Diventa dunque di fondamentale importanza il recupero in programma mercoledì sera, recupero della 13a giornata non disputata per gli impegni dei nazionali sammarinesi presenti nella rosa corianese.
La squadra riccionese ha svolto la rifinitura lunedì sera con lavoro differenziato per chi ha giocato l’intera partita di Gatteo; tutti disponibili per il mister che valuterà nelle prossime ore se far rifiatare qualcuno in vista dei tanti impegni ravvicinati. Possibile il debutto dell’esterno destro Casolla proveniente dal Cattolica che da qualche settimana si allena con i biancoazzurri.
Fischio d’inizio alle 20.30.