2d00ec52-6227-4c6d-9c63-cf2d4ab54e6a

Fya Riccione-Copparese 1-1 (live)

Fya Riccione:Passaniti, Perazzini(89’Mani), Piscaglia, Franceschini(66’Merli), De Luigi, Righetti, Sottile, Censoni, Docente, Cuomo, Zafferani(66′ Grimellini) A disposizione. Rapisarda, Ioli, Ghiggini, Di Marzio, , Comanducci, , Grimaldi, . All. Mirco Giorgi

Copparese:Catozzo,Taribello,Scaramelli,Cessoni(64′ Masiero),Franceschini(53′ Meli),Telloli,Ansaloni, Marongiu(46′ Marchi),Vanzini,Fyda,Maghini A disposizione. Forlani, Zanella,Tafuro, Bellati, Cavolo, Maione All. Alessandro Baiesi

DIRETTPRE DI GARA. Raffaele De Lorenzi  (Forlì)

Assistenti

Leonardo Cornacchia (Lugo) Diego Spatrisano (Cesena)

Amm. Passaniti, Fyda, Righetti, Telloli, De Luigi

RETI: 26′ Docente, 75′ Marchi.

Fya Riccione-Copparese conferma come il calcio si imprevedibile fino in fondo. I riccionesi infatti a referto colpiscono ben tre pali e confezionano diverse palle goal ma poi paradossalmente rischiano di perdere la partita nel finale. Peccato veramente, perché la squadra di Giorgi è parsa spesso padrona del campo ma non ha capitalizzato la supremazia.  Per i biancazzurri poi finale un po’ alle corde fisicamente, con il recupero di mercoledì sera che si è fatto sentire negli ultimi minuti. In definitiva pero’ un punto che muove la classifica.

La cronaca

5′ Docente protagonista di uno bello spunto sulla destra mette in mezzo per Zafferani la cui conclusione viene deviata in corner. Sull’angolo seguente il destro di Docente termina fuori di un soffio.

11′ Corner di Righetti, Zafferani di interno colpisce il pallone si stampa sul palo esterno.

15′ Punizione di Docente, il suo destro niente deviato dalla barriera e la palla colpisce ancora il palo.

24′ Ancora Docente in luce che smarca nel cuore dell’area avversaria Cuomo che si libera ma conclude a tu per tu con il portiere proprio sul numero uno Catozzo.

26′ Piscaglia salta un uomo crossa al centro, Catozzo incerto, irrompe Docente per il meritato vantaggio riccionese.

2° tempo

7′ Copparese in avanti con una girata di testa di Pazzini deviata da Passaniti. Sul corner seguente ci prova Taribello ma il suo destro termina fuori.

16′ Docente di tacco libera Cuomo che ci prova di sinistro da fuori area, conclusione alta.

18’Zafferani tarda a servire Docente però un rimpallo lo favorisce ma conclude a fil di palo.

19′ corner della Fya e terzo palo della Fya con Piscaglia ancora sfortunato

20 Vanzini ci prova ma niente da fare.

23′ in sospetto fuorigioco Maghini spara di sinistro pregevole la risposta di Passaniti.

30′ Iniziativa dei ferraresi sulla destra di Telloli che scodella un pallone in mezzo, la sfera arriva poi a Marchi che da fuori area indovina l’angolo giusto.

36′ Ospiti pericolosi in contropiede ma sprecano per l’intervento di Passaniti, poi fuori il tentativo sulla ribattuta di Telloli.

fya_marign-1038x576

Le partite del week end

Qui di seguito le partite del fine settimana che vedono impegnati i nostri ragazzi e ragazze.

GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI 2005
Domenica 23 settembre – h. 10.30 – Lugo di Romagna
QUARTIERE STUOIE – FYA RICCIONE

GIOVANISSIMI PROVINCIALI 2004 (amichevole)
Sabato 22 settembre – h. 15.00 – Riccione Antistadio in erba
FYA RICCIONE – RIVAZZURRA

ALLIEVI INTERPROVINCIALI 2003 (amichevole)
Sabato 22 settembre – h. 15.30 – San Vito
SAN VITO – FYA RICCIONE

ALLIEVI PROVINCIALI 2002 (amichevole)
Sabato 22 settembre – h. 17.30 – Bellariva di Rimini
ACCADEMIA RIMINI – FYA RICCIONE

JUNIORES REGIONALI
Sabato 22 settembre – h. 15.00 – Riccione Stadio Nicoletti
FYA RICCIONE – STELLA

PRIMA SQUADRA (ECCELLENZA)
Domenica 23 settembre – h. 15.30 – Riccione Stadio Nicoletti
FYA RICCIONE – COPPARESE

PRIMA SQUADRA FEMMINILE (coppa Italia)
Domenica 23 settembre – h. 19.00 – a San Marino
SAN MARINO – FYA RICCIONE

 

 

376c5b2a-3bac-4799-b78a-c0da28f9fe6d

Rimonta pazzesca: la Fya Riccione batte il Cotignola 3-2

 Fya Riccione – Cotignola 3-2

Fya Riccione: Passaniti, Sottile, Piscaglia, Censoni, De Luigi, Righetti, Zafferani(87’Pari), Mani, Docente, Cuomo, Cecchetti(73’Merli). A disp. Rapisarda, Ghiggini, Ioli, Perazzini, Franceschini, Alberigi, Grimaldi, , . All. Mirco Giorgi

Cotignola: Bartolini, Gardini, Carapia, Leoni, Orlando, Manaretti, Hdada, Paganelli, Bazhdari, Battiloro(67’Mengozzi), Proni(61’Tamburini). A disposizione. Cesaretti, Leonardi, Sartoni, Ponseggi, Pirazzoli, Castellari, Sisti. All. Andrea Folli

Arbitro Francesco Poggi (Forlì)

Assistenti: Manuel Pirini (Cesena), Daniele Marras (Cesena)

Reti: 19′, 21′ Battiloro, 45′ Cecchetti, 78′ Docente, 90′ Perazzini

Ammoniti: Gardini, De Luigi, Carapia

La Fya Riccione conquista i primi tre punti della stagione compiendo una fantastica rimonta nel recupero in notturna della seconda giornata contro il Cotignola.D44A4611 Sotto di due reti i ragazzi di Giorgi, dopo i primi 25 minuti da dimenticare, cambiano letteralmente registro e portano a casa un’autentica impresa grazie alle reti di Cecchetti, Docente e Perazzini allo scadere. Sugli scudi i giovanissimi Pari e Merli autori di due assist.

Capitan Righetti con Perazzini
Capitan Righetti con Perazzini

Tre punti importantissimi arrivati attraverso una prestazione caparbia e che ha visto i biancazzurri non smettere mai di crederci con un secondo tempo giocato praticamente ad una porta. Tra le indicazioni positive della serata anche la crescita fisica complessiva della squadra che fino all’ultimo ha giocato con grande intensità e ritmo.

 

1° Tempo

Partono con grande intensità entrambe le formazioni, vogliose di schiodare lo zero in classifica. Tra i riccionesi stringono i denti Docente e Piscaglia mentre Grimellini rimane indisponibile.

Al 15′ accelerazione di Pari su imbeccata di Sottile il giovane numero 11 riccionese viene però anticipato.

Al 19′ vantaggio ospite con Battiloro che lavora un pallone nella zona centrale e dai 25 metri lascia partire una rasoiata che si infila nell’angolo sinistro senza lasciare scampo a Passaniti.

21′ Ancora Battiloro protagonista che nel cuore dell’area di rigore riccionese finta il tiro di sinistro e poi scarica un destro sotto la traversa per il raddoppio.

Al 31′ è Cuomo a provarci dalla lunga distanza ma la palla sfiora il palo.

Al 38′ Bellissima palla di Sottile che taglia la difesa avversaria ma Zafferani da due passi riesce solo a sporcare la palla.

Al 45’i padroni di casa accorciano le distanze. D44A4713Break della Fya Riccione su un’uscita degli ospiti, Zafferani va in pressing e arpiona la palla salta un uomo per poi apparecchiare per Cecchetti che con freddezza segna un rigore in movimento angolando la conclusione. Per il 2000 riccionese un goal importante e alla fine una prestazione più che positiva.

2° Tempo

1 s.t. I riccionesi subito in avanti con Righetti che dalla sinistra su punizione trova Piscaglia che però non riesce a colpire ad un metro dalla porta. Azione fotocopia 5 minuti dopo ma ancora Piscaglia, disturbato da un difensore, conclude fuori.

18′ Docente si incunea nell’area salta Barolini e mette in mezzo Cecchetti che calcia sul portiere.

30′ Padroni di casa in goal ma Poggi tra lo stupore generale annulla per fuorigioco la conclusione di testa di Piscaglia su lunghissimo traversone Zafferani. Inutili le proteste dei riccionesi.

La Fya Riccione continua a spingere in cerca del pareggio, crescendo fisicamente, mettendo alle corde gli ospiti.

Goal di Docente
Goal di Docente

Il 2 a 2 arriva al 33′ Docente taglia in profondità e viene servito con precisione chirurgica da Merli in profondità, il numero 9 riccionese controlla il pallone per poi superare il portiere Bartolini e da posizione defilata insacca per il meritato pareggio(in foto).

89′ Corner per i riccionesi, si porta sulla palla il giovanissimo Pari che chiama lo schema con entrambe le braccia alzate.

Perazzini in rete
Perazzini in rete

Tutta la Fya è riversata in avanti, traversone a rientrare ed è Perazzini in mischia il più′ veloce e preciso ad assestare la zampata vincente per il vantaggio riccionese. E’ il 3 a 2 meritatissimo che suggella un secondo tempo giocato ad una porta.

90′ Occasione per gli ospiti sui piedi di Tamburini ma è provvidenziale l’uscita bassa di Passaniti.

(foto Daniele Perazzini)

 

Alex Passaniti

Mercoledì sera Fya Riccione-Cotignola. I riccionesi vogliosi di riscatto, ecco Passaniti.

La Fya Riccione mercoledì sera  di nuovo in campo per il recupero del secondo turno contro il Cotignola, fischio d’inizio alle 20.30 allo stadio Nicoletti. Per i ragazzi di Giorgi l’opportunità di incominciare a muovere la classifica dopo la sconfitta di domenica a Diegaro. In casa riccionese si spera di recuperare qualcuno tra gli infortunati Grimellini, Docente e Piscaglia mentre sicura la disponibilità di De Luigi al rientro dalla squalifica. “In questo inizio campionato per un motivo o per un altro non abbiamo mai avuto a disposizione tutti gli effettivi” commenta il DS Omar Lepri “Domenica addirittura visti gli infortuni contemporanei di Grimelini e Docente eravamo senza il nostro tandem offensivo e per la squadra non è stato semplice però se ripartiamo dalla prima mezz’ora di Diegaro possiamo fare bene con il Cotignola”.

Alex Passaniti
Alex Passaniti

Intanto in casa Fya si registra un nuovo arrivo: Alex Passaniti (in foto), portiere classe 1998 prelevato dal Cesena e con due campionati alle spalle in serie D con la Sammaurese “E’ un portiere giovane ma con già una buona esperienza, arrivato in casa Fya dopo l’addio di Parrotta. Passaniti, come tutti, può sicuramente dare un importante contributo alla nostra stagione che è solo all’inizio. Ora puntiamo nei prossimi giorni a recuperare tutti gli infortunati e già da mercoledì sera a fare punti, lo meritano squadra e mister che da oltre un mese stanno lavorando sodo e con serietà”.

fya_marign-1038x576

Le partite del week end

Dopo la pausa estiva iniziano i primi campionati giovanili. Qui di seguito le partite del fine settimana che vedono impegnati i nostri ragazzi e ragazze.

GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI 2005
Domenica 16 settembre – h. 10.30 – Riccione Via Arezzo
FYA RICCIONE – PIANTA CESENA

JUNIORES
Sabato 15 settembre – h. 15.30 – San Lorenzo
SAN LORENZO – FYA RICCIONE

PRIMA SQUADRA (ECCELLENZA)
Domenica 16 settembre – h. 15.30 – Diegaro Cesena
DIEGARO – FYA RICCIONE

PRIMA SQUADRA FEMMINILE (SERIE C)
Domenica 16 settembre – h. 18.30 – Riccione Stadio Nicoletti
FEMMINILE RICCIONE – OLIMPIA FORLI’ (coppa italia)

 

4f9467b4-d6d3-4264-93ec-125845b1b359

Tutti in campo, ma quale scarpa scegliere ?

Scegliamo insieme la scarpa da calcio giusta.

Inizia la stagione sportiva e sei disorientato su come scegliere  la tua nuova scarpa da calcio ? Hai idea se i tacchetti sono quelli giusti per il campo dove giocherai? Niente paura ora ti diamo qualche consiglio interessante ed utile nella scelta della suola per la scarpa da calcio. Ciò ti aiuterà a non sbagliare e a scegliere la tipologia di scarpa ideale per le tue esigenze.

Per incominciare a 5,6,7,8 anni quale scarpa scegliere ?

Con i terreni pesanti cosa conviene calzare ?

Sui campi sintetici quale opzione scegliere ?

Con le sei posso giocare anche sul sintetico ?

Sono tutte domande che ogni giovane calciatore si pone in uno dei momenti più belli della stagione: quello dedicato alla scelta della scarpa che ci accompagnerà per tutta la stagione. 4f9467b4-d6d3-4264-93ec-125845b1b359La scarpa scelta in qualche modo ci rappresenterà nel gruppo di cui facciamo parte ma è una scelta importante prima di tutto per una questione di comfort e comodità. E allora ecco una carrellata di tutte le suole di scarpe sul mercato, poi marca, modello e colore sono dettagli del tutto personali.

SCARPE TERRENI NATURALI COMPATTI (FG firm ground):

Le scarpe FG (firm ground) sono quelle più diffuse nei campi  da calcio. Vanno bene per i terreni naturali erbosi o in terra a fondo compatto. Per capirci stiamo parlando di terreni né troppo fangosi o umidi né eccessivamente asciutti.E’ Cesare Antonelli della TAN Sport di San Giovanni in Marignano ad entrare nel dettaglio “Da sempre vengono chiamate scarpe a 13, ma le scarpe FG si possono trovare con un numero di tacchetti che può variare da 11 a 15. Inoltre” aggiunge Antonelli da decenni punto di riferimento delle società sportive del territorio “con il passare delle stagioni, anche le forme dei tacchetti sono cambiate e si sono evolute. Si è passati infatti dalla forma tradizionale tondeggiante (sempre  comunque presente sul mercato anche oggi) a forme più innovative come quella triangolare o quella lamellare”

Suola Fg
 Spesso si possono trovare anche diverse forme di tacchetto insieme. L’altezza del tacchetto è media e il materiale utilizzato è quasi sempre il poliuretano. Su colori, fantasie e marche invece per tutti i modelli c’è l’imbarazzo della scelta e TAN Sport è un’autentica galleria dove poter sbizzarrirsi, consigliati da veri esperti del settore.Tra le ultime novità segnalate dagli specialisti di Tan Sport c’è la suola Fg Adidas (vedi foto sopra) studiata appositamente per essere utilizzabile sia per per terreni in erba naturale che per terreni sintetici.
Ag Pro NikeSCARPE TERRENI ARTIFICIALI (AG e MG) :
La sigla AG (artificial ground) è usata per le scarpe adatte a campi con terreni artificiali a fondo medio/basso.La sigla MG invece si riferisce alle nuove suole da sintetico di Nike utilizzabili anche su erba naturale (in foto). Questa è una tipologia di scarpa decisamente adattabile alle circostanze.
Mg
Si usa anche in caso di terreno naturale ghiacciato, in quanto la rigidità e la durezza dei tacchetti è inferiore rispetto a quella alle scarpe con suola FG. Danno stabilità nei cambi di direzione e riescono a conferire al piede sensibiltà con una  risposta rapida e veloce nello scatto.
Alla Fya Riccione ci si allena spesso proprio sui campi sintetici (Stadio, antistadio, Via dell’Artigianato) e quindi la suola MG o AG potrebbe essere una scelta azzeccata ma naturalmente è necessario provarle con calma, scegliendo poi la misura giusta. Rispetto alle suole FG, le scarpe con suola AG presentano un numero di tacchetti superiore. Il tacchetto stesso può  essere “forato”, quindi con la parte interna vuota per conferire una trazione studiata appositamente per i campi sintetici.Inoltre i tacchetti sono equamente distribuiti sulla suola, garantendo un supporto stabile e costante.

 E con i campi pesanti come fare ?

SCARPE TERRENI NATURALI BAGNATI E FANGOSI (SG):
Le scarpe SG (soft ground) sono da sempre conosciute come scarpe a 6.
Sg proSono l’ideale per calcare i campi naturali pesanti, con superficie bagnata e fangosa perché necessitano di un grip particolarmente forte. I tacchetti in alluminio di queste scarpe sono considerati l’ideale per affrontare partite in condizioni climatiche autunnali o invernali. Attenzione ! Molti pensano (sbagliando) di poter giocare con le sei si sull’erba che sul sintetico, è molto sconsigliato farlo perché il piede ed il corpo correndo sul sintetico subisce sollecitazioni innaturali ed inoltre si rovina il terreno in erba sintetica. I tacchetti hanno altezze diverse tra loro. I 2 posteriori sono infatti tradizionalmente alti 16/17mm, mentre i 4 davanti presentano di solito un’altezza di 13mm. Questa altezza può comunque variare a seconda dei modelli. L’altezza elevata garantisce un ottimo affondo nel terreno morbido. Restringe però l’utilizzo di queste scarpe esclusivamente su campi a terreno soffice. Infatti, se utilizzate su superfici non adatte, l’estrema rigidità dei tacchetti comporterebbe dolori e forti sollecitazioni al piede. Attenzione però, la scarpa a 6 tacchetti è indicata per i giocatori che hanno già almeno 13-14 anni.

SCARPE TERRENI NATURALI BAGNATI E FANGOSI (SG PRO):

Le scarpe con tipologia di suola SG PRO (soft ground pro) sono conosciute anche come scarpe a tacchetti misti.
Sg Pro mista
Sono una novità relativamente recente nel mondo delle calzature da calcio. Sono state introdotte da aziende come Nike, Puma e Adidas, Mizuno.Queste scarpe sono ideate per campi naturali con superficie bagnata e fangosa.
La differenza sostanziale con le scarpe SG è l’aggiunta di tacchetti (solitamente 4) in poliuretano. Questi vanno a smorzare l’azione penetrante dei 6 tacchetti in alluminio garantendo una risposta più veloce e rapida su terreni umidi o con erba alta. La trazione risulta quindi più efficace.

E per i più piccoli, quale scarpa scegliere ?

SCARPE TERRENI SINTETICI DURI (TF):
Sono anche chiamate comunemente scarpe da calcetto. Le scarpe TF (da turf, definizione inglese di erba sintetica) sono ideali per i tipi di campo sintetico che presentano una superficie rigida.
Tarf
Posseggono una suola comprendente un numero elevato di piccoli tacchetti di altezza molto bassa. Queste calzature consentono di avere uno scatto e una trazione ottimale, oltre a non sollecitare particolarmente il piede. Francesco Antonelli di TAN Sport non ha dubbi sul loro utilizzo “Sono particolarmente indicate per chi inizia l’attività e quindi tra i 5 e i 10 anni.
I bambini più′ piccoli con questo tipo di calzatura sono comodi, non sollecitano particolarmente il piede ed è la giusta calzatura per poi prepararli negli anni successivi ad altre suole. In fondo nei primi anni l’attività di base si svolge soprattutto sulla tecnica e quindi per sensibilità e comodità è la suola più idonea per chi si approccia al calcio”. E Francesco si spinge oltre, con un altro prezioso consiglio per i genitori Tarf baby“Consiglio poi di utilizzare sia a bambini che ragazzi più grandi che si allenano e giocano nei terreni sintetici delle solette o delle talloniere con lo scopo di ridurre e neutralizzare gli urti dovuti dal contatto del piede col terreno in modo di evitare infiammazioni ai tendini, ai talloni alla schiena ecc. Questi dispositivi insieme all’intersuola ammortizzante le dotano di un comfort maggiore rispetto alle tradizionali scarpe da campo in erba naturale” conclude Francesco di TAN Sport ” Ed è anche per questo, che sono particolarmente apprezzate non solo da chi cerca la scarpa per la partitella con gli amici, ma anche dai giovani calciatori per non stressare il piede in modo eccessivo durante la delicata fase della crescita.
74a42b7d-6727-46e3-82b6-fc0b814db1c8 Orientarsi tra le tante opzioni a disposizione è meno semplice di quanto possa sembrare. Da tenere sempre in considerazione il campo su cui si gioca, l’età (abbiamo visto che per i più′ piccoli la scarpa indicata  è quella con suola TF) ed anche il numero da scegliere, provando la scarpa con una calza sportiva. Inoltre alcune scarpe sono indicate per chi ha una pianta larga, altre per chi ha una pianta stretta. f955bbf2-bfa3-48b6-a69e-93ef04196f9dDunque a tutti i livelli, sia per i più grandi che per il settore giovanile, è necessario trovare il modello che sappia soddisfare fattore estetico e confort. Per questo è utile affidarsi ai consigli degli esperti che sapranno darvi tutte le indicazioni utili per la giusta scelta. Buon calcio a tutti !
IMG_9467xx

Settore giovanile: 20 allenatori e 12 squadre, si parte !

SETTORE GIOVANILE FYA RICCIONE, AL VIA LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA
OLTRE 300 ISCRITTI, 12 SQUADRE, 20 ALLENATORI. LO STADIO NICOLETTI CUORE PULSANTE DELLA SOCIETA’
Al via la nuova stagione sportiva del settore giovanile della Fya Riccione. Sono già in campo 8 delle 12 squadre iscritte ai vari campionati, i più’ piccoli nati tra il 2013 e il 2009,  incominceranno la prossima settimana.
IMG_9608xx
“La nostra è una realtà in continua crescita” sottolinea il Presidente Paolo Secchiaroli “nell’ultima stagione sportiva abbiamo registrato 330 tesserati e, dati FIGC Rimini, siamo numericamente la prima società del territorio. Per noi e per la città di Riccione è un grande orgoglio perché testimonia il grande lavoro di questi anni, vogliamo migliorarci ancora nella qualità tecnica espressa e nei servizi complessivi offerti”.
Il calcio prima di tutto è divertimento, socializzazione e soprattutto deve essere alla portata di tutti. E’ questa la filosofia della società che per tutto il mese di settembre, attraverso l’iniziativa Open Day, darà l’opportunità a tutti di provare, senza impegno, in tutte le categorie.
IMG_9482
“Frequentare lo Stadio NIcoletti in questi giorni è fantastico” commenta Francesco Cesarini coordinatore generale della Fya Riccione “c’è grande fermento, si percepisce l’entusiasmo travolgente dei bambini ma anche delle famiglie che qui trovano un importante luogo di aggregazione. Probabilmente anche per questo, dopo gli atti vandalici ai gonfiabili dei giorni scorsi, in tantissimi ci hanno manifestato la loro vicinanza. Ci ha fatto grande piacere”.
La scalata della Fya Riccione continua anche attraverso un legame strettissimo con il Rimini F.C.“In questa stagione ben sette nostri tesserati sono passati tra i professionisti a Rimini” puntualizza con una punta di orgoglio Gianluca Lorenzi responsabile del settore giovanile della Fya Riccione “per noi è una grande soddisfazione perché in un ambiente sano cresciamo bambini che diventano poi buoni prospetti per il futuro; raccogliamo i frutti di un lavoro che parte da lontano”.
IMG_9500xx
Da questa stagione vestiranno infatti il biancorosso Lorenzo Sparaventi (2001), Andrea Bianchi (2001), Alessandro Giovannini(2002), Alessandro Nastase(2005), Pierluigi Morelli(2005), Riccardo Porcellini(2005), Tommaso Gabellini(2006). In più ben 9 giocatori, prodotto del vivaio, sono stabilmente nella Prima Squadra che milita nel Campionato di Eccellenza. “E’ l’obiettivo della società” puntualizza Lorenzi che è anche Vice Allenatore della Prima Squadra “sia per dare sostenibilità economica all’intero progetto ma anche per dare poi l’opportunità ai più’ bravi di fare il salto tra i professionisti, vedi Matteo Serafini che dopo tre campionati con noi per questa stagione ha firmato il suo primo contratto tra i Pro a Rimini. E per un sogno raggiunto, ci sono più di 300 bambini che hanno ricominciato a rincorrerlo sui campi della Fya. INFO www.fya.it
IMG_9467xx
Sono 20 gli allenatori in organigramma per le 12 squadre giovanili, che lavorano con il supporto dell’allenatore dei portieri ed altri profili che seguono nello specifico la preparazione fisico-motoria e la tecnica. Il fulcro dell’attività è ancora una volta il centro sportivo Nicoletti, con il campo dello Stadio Centrale, l’antistadio in erba e l’antistadio sintetico a cui si aggiungono gli impianti di via Arezzo e via dell’Artigianato.
Vuoi venire a provare? Per tutto settembre prove libere.
Ecco orari e giornate di allenamento delle nostre squadre !
2012/2013 martedì e venerdì 17.00-18.30 Stadio Nicoletti

2011 martedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2010 lunedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2009 lunedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2008 lunedì e venerdì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2007 martedì, mercoledì, venerdì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2006 lunedì 15.00-16.45 Stadio Nicoletti, martedì 17.00-18.45 Via dell’Artigianato, venerdì 15.00/16.45 Stadio Nicoletti

2005 lunedì, mercoledì, giovedì 15.15-16.50 Stadio Nicoletti

2004 lunedì, martedì, giovedì 15.15-16.50 Stadio Nicoletti

2003 martedì, giovedì, venerdì Stadio Nicoletti

2002 martedì, mercoledì, venerdì Stadio Nicoletti

Juniores martedì (Via Arezzo), mercoledì, venerdì Stadio NIcoletti 17.15-18.45

INFO Gianluca Lorenzi Resp. Settore Giovanile 3496469356

Segreteria Rita e Francesco 0541 604012 

Allenatori settore giovanile per la stagione 2018-2019.

 Juniores Enea Righetti
Allievi 2002 Pasquale Iachini
Allievi 2003 Alessio Cangini e Francesco Amadori
Giovanissimi 2004 Marco Pazzini
Giovanissimi 2005 Lorenzo Porcellini e Giacomo Barbanti Esordienti 2006 Alessandro Manzaroli e Claudia Petrosillo
Esordienti 2007 Pasquale Iachini e Marco Pazzini
Pulcini 2008 Alessio Cangini e Luciano Grimaldi
Pulcini 2009 Christian Fronzoni, Giacomo Barbanti, Ivan Tonelli Primi Calci 2010 Alessandro Manzaroli, Claudia Petrosillo e Lorenzo Porcellini
Primi Calci 2011 Roberto Tamagnini e Mauro Pecci
Piccoli Amici 2012-2013 Novello Tamagnini, Veronica Lisotti e Maicol Gaia
Allenatore dei portieri Andrea Sanchi

 

campo_3e4_via_artigianato_3

Campi via dell’Artigianato: promozione “80 Euro alle 8″ fino al 14 ottobre

SUPER OFFERTA !!!

La stagione del calciotto di via dell’Artigianato si apre con la fantastica promozione “80 Euro alle 8″: per chi gioca dalle 20.00 alle 21.00 il prezzo del calciotto è di 80,00 Euro anziché 110 Euro.

80 alle 8

La promozione è valida fino al 14 ottobre e si tratta di un bel modo di incominciare la stagione presso i campi di via dell’artigianato, da sempre punto di riferimento per tutti gli appassionati del gioco del calcio.

Nel prezzo è naturalmente compreso il pallone, l’utilizzo delle casacche e degli spogliatoi.

Per informazioni e prenotazioni

Francesco 3497773390

Rita 0541 604012 (dal lunedì al venerdì 15.00-18.30)

squadra piccola2

Vieni a provare alla Fya Riccione ! Ti piace? Ecco come ci si iscrive.

Hai deciso di far parte della nostra grande famiglia della Fya Riccione?

Vuoi semplicemente venire a provare ad allenarti con noi?

Nessun problema !

Se non ci conosci puoi prenderti del tempo per capire se ti trovi bene.  Vieni al campo a trovarci e utilizza l‘OPEN DAY di tutto settembre, una vera e propria serie di prove gratuite: ti vieni ad allenare senza impegno, ti diverti con noi e poi decidi con calma se iscriverti o meno.omar-timo

Senza pressioni e senza impegno, perché scegliere di far parte della nostra grande famiglia cambierà (in meglio :-)) le tue settimane, portandoti a scoprire tanti nuovi amici e condividendo con loro e i tuoi allenatori una grande passione.

Ma cosa serve per iscriversi ?

Per iscriversi è necessario il libretto verde, rilasciato dal pediatra. Attenzione il libretto verde ha scadenza annuale.

Per chi ha compiuto i 12 anni e al compimento dei 12 anni serve la “visita medica agonistica” anche questa ha scadenza annuale. Organizzatevi in questo senso: in segreteria,per chi vuole effettuarla presso l’Ausl, possono essere ritirati i moduli necessari per farne richiesta altrimenti può essere effettuata presso strutture private (costo intorno ai 40 euro). IMG_9500xx

Serve poi per tutti i nuovi iscritti e per tutti i nati nel 2013, 2012, 2011 e 2010 il “certificato cumulativo per uso sportivo” da richiedere presso il comune di residenza.

La tariffa d’iscrizione rimane invariata: 370 euro per i nuovi iscritti (con tutto l’abbigliamento compreso, tranne le scarpe da calcio) e 320 euro per chi era già iscritto lo scorso anno (con integrazione parziale dell’abbigliamento: tuta con cerniera corta, calzoncino e maglia da gioco-allenamento). La quota può essere saldata in un’unica soluzione oppure 200 Euro al momento dell’iscrizione ed il saldo complessivo entro il 20 dicembre.

Nella quota d’iscrizione è compreso il  tesseramento e l’assicurazione.

833beaa1-9ba0-48e2-a06e-3f17ce9ee04b

Le iscrizioni  per la nuova stagione si effettuano da Rita in segreteria dal lunedì al venerdì ore 15.00-18.00. Il ritiro del materiale d’abbigliamento sportivo si effettua in segreteria da Franco il lunedi-mercoledì-venerdì dalle 16.00 alle 18.00

Per ogni informazioni:

iscrizioni contattare in segreteria Rita o Francesco 0541-604012  tecnico-sportive Gianluca Lorenzi Resp. Settore Giovanile 349 6469356

Ma quando posso venire a provare ad allenarmi ?

ORARI ALLENAMENTI DELLE VARIE CATEGORIE E QUINDI ANCHE DELLE PROVE OPEN DAY

2009-2010-2011-2012-2013 iniziano dalla settimana del 10 settembre.

squadra piccola2

2012/2013 martedì e venerdì 17.00-18.30 Stadio Nicoletti

2011 martedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2010 lunedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2009 lunedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2008 lunedì e venerdì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2007 martedì, mercoledì, venerdì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2006 lunedì 15.00-16.45 Stadio Nicoletti, martedì 17.00-18.45 Via dell’Artigianato, venerdì 15.00/16.45 Stadio Nicoletti

2005 lunedì, mercoledì, giovedì 15.15-16.50 Stadio Nicoletti

2004 lunedì, martedì,giovedì  15.15-16.50 Stadio Nicoletti

2003 martedì,giovedì,venerdì 15.15-16.50 Stadio Nicoletti

2002 martedì,mercoledì,venerdì 15.15-16.50 Stadio Nicoletti

Juniores martedì’ 17.15-18.45 Via Arezzo, mercoledì e venerdì  17.15 -18.45 Stadio

IMG_9482

Allenatori settore giovanile Fya Riccione  stagione 2018-2019

 Juniores Enea Righetti
Allievi 2002 Pasquale Iachini
Allievi 2003 Alessio Cangini e Francesco Amadori
Giovanissimi 2004 Marco Pazzini
Giovanissimi 2005 Lorenzo Porcellini e Giacomo Barbanti Esordienti 2006 Alessandro Manzaroli e Claudia Petrosillo
Esordienti 2007 Pasquale Iachini e Marco Pazzini
Pulcini 2008 Alessio Cangini e Luciano Grimaldi
Pulcini 2009 Christian Fronzoni, Giacomo Barbanti, Ivan Tonelli Primi Calci 2010 Alessandro Manzaroli, Claudia Petrosillo e Lorenzo Porcellini
Primi Calci 2011 Roberto Tamagnini e Mauro Pecci
Piccoli Amici 2012-2013 Novello Tamagnini, Veronica Lisotti e Maicol Gaia
Allenatore dei portieri Andrea Sanchi
piastrino e timo xxx

 

FyaRiccionestadio

Fya Riccione-Cotignola rinviata al 19 settembre

Rinviata Fya Riccione-Cotignola, si giocherà il 19 settembre

Su richiesta della Fya Riccione è stata rinviata la partita Fya Riccione-Cotignola, valevole per la seconda giornata del Campionato di Eccellenza ed in programma oroginariamente domenica 9 settembre. Il rinvio si è reso necessario per dar modo ai tesserati della Fya Riccione Fabio Sottile, Tommaso Zafferani e Lorenzo Lunadei di rispondere alla convocazione della nazionale di San Marino. La partita, su indicazione della LND, verrà recuperata  mercoledì 19 settembre alle 20.30