Archivi tag: riccione

84e09260-d177-43c9-b123-340e625ef2a4

Summer Camp 2019: il divertentissimo centro estivo della Fya Riccione !

Torna il Summer Camp della Fya Riccione ! Ancora una volta siamo pronti per far vivere ai nostri bambini un’estate indimenticabile !

092efba4-6000-4a0d-ab01-352fa728f144

Il vero vincitore di un gioco non e’ chi arriva primo ma chi si diverte di piu’.

E’ questa la filosofia del “Summer Camp Fya Riccione” un luogo dove si incrociano esperienze, emozioni e divertimento in sicurezza sotto la super-visione dei nostri istruttori e animatori.

L’ importanza delle cose e’ data dall’impegno con cui le facciamo e in questa avventura la Fya Riccione conferma la solita passione e la volonta’ di offrire un servizio di qualita’ e alla portata di tutti.

Qual e’ il piu’ importante obiettivo se non quello di percepire il divertimento e l’energia contagiosa dei nostri ragazzi ?  Sport, amicizie, esperienze, giochi, vittorie e sconfitte aiuteranno i bambini a crescere, a relazionarsi e a vivere come sempre un’ estate indimenticabile, all’insegna della spensieratezza e del sano divertimento.

Con i bambini capirsi e’ semplice. Quando ti prendono per mano, hanno gia’ scelto di fidarsi di te e noi di loro, perché in fondo ogni adulto e’ stato una volta bambino.

La nostra piu’ grande soddisfazione ? Ritrovarli ogni estate con noi e vederli crescere sereni e con il sorriso :-)

f15bb6c3-8cc3-43ea-9c17-b77ea2288c8e

CONTATTI

ISCRIZIONI:  Rita e Franco  0541 604012 (15.00-18.30 dal lunedì al venerdì) sede Fya Riccione Via Forlimpopoli 1 Stadio Comunale presso la tribuna centrale.

INFORMAZIONI: Responsabile Summer Camp Fya Riccione” Francesco Cesarini 3497773390

 

DOMANDE FREQUENTI

Perche’ scegliere “Summer Camp Fya Riccione”?

Il vero vincitore di un gioco non e’ chi arriva primo ma chi si diverte di piu’.  Al centro ci sono i bambini e il loro benessere, il rispetto dei loro ritmi, dei loro tempi di apprendimento, dei loro bisogni, le loro risorse e il loro sviluppo. I bambini hanno bisogno di vivere avventure nuove e divertenti, che facciano sperimentare la propria autonomia e crescere a livello relazionale, accompagnati da adulti competenti e dall’intero gruppo.

WhatsApp Image 2018-07-13 at 09.46.26

Da chi e’ composta l’equipe che opera con i bambini e ragazzi?

Lo staff del “Summer Camp Fya Riccione” e’ composto da laureati in scienze motorie, istruttori di calcio e animatori. Un gruppo in grado di accogliere le esigenze di crescita, valorizzare le diversita’ ed esaltare le risorse di ogni bambino. Uno staff dove oltre alle competenze tecniche contano le qualita’ umane, il senso di responsabilita’, l’esperienza e la sensibilita’ nella conduzione del gruppo. Uno Staff competente con esperienza in camp estivi, disponibile ad un confronto continuo sin dal primo giorno di Camp

WhatsApp Image 2018-08-03 at 12.21.46

Quali sono gli orari delle attivita’?

Accoglienza 7:50-9:00

– fine mattina senza pranzo ore 12:30,

– fine mattina con pranzo 13.15

– fine tempo pieno con pranzo  17:00-18:00

Dove si svolge l’attività ?

La sede del centro estivo “Summer Camp” Fya Riccione è presso lo stadio comunale in Via Forlimpopoli 1 ambiente tutto recintato, con spazi per giochi, zone ombra e campi da gioco a disposizione.

Come funziona il Pranzo ?

Il pranzo è al sacco per dare così la possibilità ai genitori di andare incontro alle esigenze di ogni singolo bambino. Al suo arrivo il bambino consegna il pranzo ai responsabili che si occuperanno della sua conservazione. E’ anche possibile acquistare un buono pasto. Alle 12:45 il pranzo viene servito il pranzo ai bambini.

Durante la mattinata lo staff si occuperà invece della pausa frutta e nel pomeriggio della pausa merenda. Pausa frutta e merenda sono a carico del Summer Camp sono per tutti uguale.

La mattina sempre frutta.

WhatsApp Image 2018-07-25 at 09.46.50

Quali attivita’ vengono effettuate?

Calcio, beach tennis, beach volley, yoga, bicicletta, atletica, basket, ping pong, uscite didattiche, mare, tendata notturna,  animazione, giochi, quiz e tante altre sorprese. Ogni giorno dopo pranzo i bambini avranno a disposizione un’ora di gioco libero nel nostro “cortile”, come una volta. Poi è prevista ogni giorno la “pausa compiti” di circa 45 minuti con i bambini seguiti dallo staff.

WhatsApp Image 2018-07-20 at 15.22.56

Al Summer Camp ci sono anche le bambine ?

Certo. Sono diverse le bimbe che negli anni sono cresciute divertendosi con noi grazie alle molteplici attività quotidiane che proponiamo nell’attività di gruppo.

WhatsApp Image 2018-07-24 at 10.18.33

Dove si svolge l’attivita’?

La base del “Summer Camp Fya Riccione” e’ lo stadio Comunale Nicoletti di Riccione. Spogliatoi riservati ai partecipanti, due campi sintetici ed uno in erba, area giochi e area intrattenimento all’ombra adiacente al bar dove i bambini potranno pranzare. Per due mattine a settimana il ritrovo è al Beach Arena, direttamente sulla spiaggia.Per chi preferisce lasciare il bambino allo stadio è comunque disponibile il servizio navetta da noi approntato.

WhatsApp Image 2018-07-20 at 10.07.13

E’ un Camp con solo attivita’ calcistica?

Assolutamente no. I bambini avranno la possibilita’ di misurarsi con diversi sport e attivita’ con un approccio sempre ludico. Anche chi non ha mai praticato calcio potra’ tranquillamente far parte del gruppo e durante l’attivita’ ci sara’ sempre comunque una divisione per eta’ ed attitudine. Verra’ comunque sempre valorizzato il concetto di gruppo dove i piu’ grandi “scopriranno” il valore della consapevolezza di poter essere un supporto per i piu’ giovani mentre i piu’ piccoli verranno accompagnati quotidianamente verso la conquista di piccole ma per loro importanti autonomie (perché no, anche allacciarsi le scarpe !).

84e09260-d177-43c9-b123-340e625ef2a4

Che cosa devono portare i bambini al Camp?

Ai partecipanti verra’ fornito un kit composto da t-shirt, calzoncino, e zainetto. I bambini si dovranno presentare al Camp con la divisa e con quella faranno la maggior parte delle attivita’.
Solo l’attivita’ calcistica e’ prevista con indumenti propri e per quanto riguarda le calzature si potranno utilizzare: scarpe da calcio, calcetto o da ginnastica.
Per le uscite in spiaggia oltre al costume e’ necessario avere un telo da mare ed e’ consigliato l’utilizzo della crema solare.
Si consiglia di presentarsi al Camp con una ciabatta-infradito o con le scarpe da ginnastica e comunque avere con se’ entrambe le calzature per l’attivita’. Ai bambini viene concessa la comoda opportunità di lasciare le proprie cose negli spogliatoi per tutta la settimana.

WhatsApp Image 2018-07-19 at 10.44.07

Come posso contattare i bambini durante l’attivita’?

Ai genitori verra’ fornito ad inizio corso il recapito telefonico degli allenatori-istruttori da contattare per eventuali urgenze. All’atto dell’iscrizione saranno altresi’ richiesti i numeri telefonici dei genitori per renderli sempre reperibili. Inoltre per tutta la giornata sarà in funzione una chat del Summer Camp che per immagini racconta l’attività del gruppo.

Come posso iscrivere mio figlio/a al “Summer Camp Fya Riccione”?

E’ possibile scaricare il modulo iscrizione sul sito www.fya.it e consegnarlo compilato direttamente in segreteria presso lo Stadio Comunale di Riccione Italo Nicoletti., oppure farlo direttamente in segreteria. Orari dal Lunedi’ al Venerdi’ dalle 15:30 alle 18:30 Telefono 0541-604012.

Quali sono le tariffe del “Summer Camp Fya Riccione”?

Mattina 60 Euro

Tempo pieno: Mattina+Pomeriggio (merenda) 110 Euro

Piu’ per tutti i partecipanti un quota di 15 Euro per l’assicurazione una tantum.

Il pagamento della settimana deve essere effettuato entro e non oltre il venerdì precedente.

TARIFFE SCONTATE

4 SETTIMANE tempo pieno con merenda 420 Euro (360 Euro iscritti Fya Riccione)

6 SETTIMANE tempo pieno con merenda 550 Euro (510 Euro iscritti Fya Riccione)

Le settimane con “tariffe scontate” potranno essere spalmate a seconda delle esigenze della famiglia e quindi non dovranno essere necessariamente consecutive.

- Per chi si iscrive entro il 20 maggio è previsto lo sconto del 10%

-Sconto fratelli 10%

 

Posso utilizzare i voucher comunali ?

No. Abbiamo scelto di uscire con tariffe al di sotto della media per ampliare il numero di famiglie che possono avere un servizio di qualita’ ad un costo accessibile. I voucher sono assegnati tramite graduatorie e per determinate fasce coprendo l’iscrizione dei bambini con contributi settimanali. Le tariffe calmierate applicate da Fya Riccione per il “Summer Camp Fya Riccione” garantiscono un immediato contributo attraverso un effettivo consistente risparmio.

Se abbiamo bisogno di maggiori informazioni?

A disposizione il responsabile dell’organizzazione del “Summer Camp Fya Riccione” Francesco Cesarini 3497773390 e per le iscrizioni la responsabile di segreteria della Fya Riccione Rita 0541 604012 (15.00-18.30dal lunedì al venerdì)

Come comincia la giornata e dove devo accompagnare mio figlio ?

I bambini, nell’orario riservato all’accoglienza dalle 7:50 alle 9:00, saranno ricevuti dai nostri istruttori nella zona (recintata) bar Stadio oppure, se ci saranno altre attività, verrà comunicato con anticipo luogo e ora. Eventuali ritardi dovranno essere comunicati telefonicamente.

WhatsApp Image 2018-07-17 at 10.01.40

Come faccio a ritirare mio figlio?

Il punto di ritrovo e’ sempre all’interno dello Stadio presso la zona adiacente al bar dello Stadio. I bambini non saranno mai lasciati andare via se non accompagnati da un adulto della famiglia.

Posso assistere all’attivita’ del Camp?

Certo, per quanto riguarda l’attivita’ di campo potrai farlo dalla tribuna dello Stadio.

Quanto dura il “Summer Camp Fya Riccione”?

Il “Summer Camp Fya Riccione” durera’ 11 settimane con inizio dal 17 Giugno fino al 30 Agosto. Le settimane di Camp cominceranno ogni lunedi’ mattina per terminare  venerdì pomeriggio.

Cosa succede se mio figlio all’ultimo momento deve rinunciare?

Verra’ posticipata la settimana di partecipazione.

Avremo delle foto o video ricordo?

Quotidianamente pubblicheremo sulla chat dedicata e la pagina Facebook della Fya Riccione alcune foto dell’attivita’ dei vostri bambini (previa liberatoria firmata).

Come vengono orgnizzate le uscite?

Durante la settimana saranno organizzate una serie di uscite extra che verranno comunicate con i bambini. Sara’ compito degli istruttori e animatori capire cosa piace e quali attivita’ di gruppo potranno arricchire il loro bagaglio di esperienze personali.

Come funziona la tendata notturna?

E’ un premio che vogliamo dare ai bambini regalando loro l’emozione di dormire all’aria aperta. Per molti potrebbe essere un’assoluta novita’ che dovranno pero’ guadagnarsi attraverso il rispetto dei loro compagni, degli istruttori e delle regole di convivenza del “Summer Camp”. La partecipazione dei bambini alla tendata e’ naturalmente a discrezione delle famiglie.

Come viene utilizzato il kit d’abbigliamento?

Il kit consiste in una t-shirt, un calzoncino e uno zainetto ed e’ la divisa del “Summer Camp”. Con la divisa si faranno molte delle attivita’. Una seconda t-shirt  ha un costo di 5 euro.

E possibile lasciare quanto serve per la doccia presso la sede del “Summer Camp Fya Riccione”?

Questa e’ una delle comodita’ che riserviamo agli iscritti. Avranno uno spogliatoio loro riservato e ogni bambino avra’ a disposizione un posto dove poter lasciare l’occorrente per la doccia e il materiale personale per l’attivita’.

833beaa1-9ba0-48e2-a06e-3f17ce9ee04b

Settore Giovanile, al via la nuova stagione: 10-30 settembre Open Day

Ti piace il calcio?

Vieni a giocare con noi allo Stadio Nicoletti !

ISCRIZIONI APERTE DAL 20 AGOSTO 2018

Parte la nuova stagione del settore giovanile della Fya Riccione. Sono così aperte le iscrizioni per i bambini e i ragazzi nati dal 2013 al 2001.

Vuoi capire se il calcio è lo sport per te o se ti trovi bene con i tuoi compagni di squadra e con gli allenatori? Nessun problema, dal 10 al 30 settembre in programma l’Open Day Fya Riccione ovvero la possibilità di venirti ad allenare senza impegno con noi. Prenditi il tempo che serve, facci tutte le domande necessarie. Gli allenamenti di prova partiranno dal 10 settembre e si terranno nei giorni e negli orari che poi verranno mantenuti per tutta la stagione sportiva.

833beaa1-9ba0-48e2-a06e-3f17ce9ee04b

Gioca, divertiti, conosci nuove persone e poi se ti trovi bene decidi di far parte della nostra grande famiglia. Chiama per avere tutte le info necessarie. Questi gli orari degli allenamenti in base alle categorie:

2012/2013 martedì e venerdì 17.00-18.30 Stadio Nicoletti

2011 martedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2010 lunedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2009 lunedì e giovedì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2008 lunedì e venerdì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2007 martedì, mercoledì, venerdì 17.00-18.45 Stadio Nicoletti

2006 lunedì 15.00-16.45 Stadio Nicoletti, martedì 17.00-18.45 Via dell’Artigianato, venerdì 15.00/16.45 Stadio Nicoletti

Iscrizioni aperte

dal 20 Agosto 2018: dal lunedì al venerdì ore 15.00-18.00

INFORMAZIONI

Segreteria Rita-Franco 0541 604012

Gianluca Lorenzi Resp. Settore Giovanile 349 6469356

Corticella-Fya Riccione 1-3

Corticella-Fya Riccione 1-3, tre lampi iniziali per una grande vittoria.

Corticella: Brovarsky, Ragazzini F., Bertolone, Di Sisto, Milani, Ragazzini T., Cavini, Stanzani(67’Hoda), Ignaccolo(46’Macagno), Grazia, Piscopo. A disp. Romano, Farnè, Christopher, Basile, Peraldini.  All. Brunetti

Fya Riccione: Renzetti, Sottile, Passeggio, Grassi(67′ Zafferani), Lepri(56’Righetti), De Luigi, Santucci, Lunadei, Tamburini (46’Zavattini), Serafini, Gravina. A disp. Gueye, Sartori, Savioli, Conti, All. Righetti

Arbitro Stefano Grazzi (Fc) Ass. Francesco Crovetti (Mo)-Brando Cornacchia (Ra)

Ammoniti Stanzani, De Luigi

Reti: 2′ Grassi, 9′ Serafini, 14′ Tamburini 68′ Grazie (r)

Se ci fosse il fantacalcio di Eccellenza Mister Righetti a Corticella avrebbe fatto ammattire il popolo dei fantallenatori. Mischia a sorpresa le carte fin dall’inizio Righetti lasciando in panchina, rispetto l’ultimo turno di Sasso Marconi, Sartori, Righetti, Savioli e Zafferani e soprattutto si schiera con un’inedita linea difensiva a tre con Lepri, Grassi, De Luigi.

Approccio coraggioso al match che funziona alla grande, con gli undici in campo assoluti padroni del gioco sin dalle prime battute con un’intensità fino ad ora mai vista.

Ed i frutti si raccolgono dopo solo due minuti. Punizione centrale dal limite, sulla palla si presenta Grassi che lascia partire una spingardata che si infila sotto la traversa per il vantaggio.

Neppure il tempo di esultare ed ecco che arriva il raddoppio con una magia di Serafini che si inventa una conclusione di sinistro al volo dai venti metri che illumina tutta Trebbo di Reno. 0-2 e abbraccio collettivo in panchina. Bei segnali.

Ma la Fya Riccione non si siede. Righetti in panchina è indemoniato e tiene sulla corda i suoi che passano ancora al 14′ grazie a Tamburini che prima raccoglie di testa un cross dalla sinistra con una bella incornata e poi azzanna il pallone sulla respinta di Brovarsky. Per “Tambu” primo goal in campionato. Meritatissimo.

I riccionesi continuano a macinare gioco e a creare situazioni interessanti con Gravina sulla sinistra che arriva alla conclusione un paio di volte ed ancora con lo scatenato Grassi su punizione e il rientrante Santucci a creare superiorità numeriche.

Ripresa che si apre con i fantasmi di Sasso Marconi e quindi la consapevolezza di non dover abassare intensità e concentrazione. E alla fine sarà proprio così. Ci vuole però anche il contributo di Renzetti bravo in un paio di occasioni a dire di no ai padroni di casa che però riescono ad accorciare le distanze al 68′ su penalty con Grazia.

Da Corticella alla fine arrivano tre punti importanti, prestazione maiuscola e profonda consapevolezza che con la testa giusta la Fya Riccione anche in Eccellenza possa giocarsela con tutti.

Domenica arriva al Nicoletti il Progresso, big in crisi e reduce da una sconfitta interna, e quindi affamata di punti. Per capitan Lepri e compagni la possibilità di allungare la striscia positiva e di contagiare di entusiasmo la città.

 

ultra curva

Campagna Abbonamenti “Più forti con voi” Campionato Eccellenza 2016-2017

C’è bisogno di tutti, anche di te !

Il 4 Settembre comincia il Campionato di Eccellenza…

Ci abbiamo creduto fino in fondo e alla fine siamo riusciti a conquistarla ed ecco finalmente l’ECCELLENZA al Nicoletti !

Una nuova emozionante sfida che proietta la città di Riccione in un nuovo ed appassionante campionato, sicuramente avvincente per le tante sfide che ci vedranno in campo con tante realtà blasonate, addirittura anche con il Rimini. 19 incontri casalinghi da seguire al Nicoletti con passione e attaccamento ai colori della squadra riccionese che da neopromossa da diverse settimane è già al lavoro per farsi trovare pronta.

“Più forti con voi” è questo lo slogan della campagna abbonamenti di questa stagione calcistica, un modo semplice e diretto per far capire come ci sia il bisogno di tutti, ognuno con un piccolo matoncino. Sottoscrivere l’abbonamento alla Fya Riccione, per il Campionato di Eccellenza 2016-2017, oltre che un gesto d’amore per lo sport riccionese, significa abbracciare un progetto sportivo partito da lontano che vede al centro le famiglie, il settore giovanile e la voglia di crescere insieme attraverso l’etica sportiva.

Abbonamenti logo santucci

Abbiamo costruito una buona squadra con i protagonisti del salto di categoria dalla Promozione all’Eccellenza e tanti nuovi arrivi vogliosi di mettersi in mostra in questo nuovo ed importante campionato. Il mister Luca Righetti e tutti i ragazzi meritano il nostro sostegno ed il sostegno di Riccione.

Ironia della sorte il match di apertura del 4 Settembre  sarà quello contro la Marignanese la stessa squadra con cui chiudemmo lo scorso  campionato. Che sia di buon auspicio per un’altra grande annata !

ultra curva

C’è bisogno di tutti, anche di te.
Più forti con te.

Info abbonamenti
– bar stadio
-segreteria 0541 604012 (lun.-ven. 15:00-18:00)

febbre_venerdi

La febbre del venerdì sera: allo stadio partite in notturna e giochi

Un’altra fantastica novità arricchisce l’estate della Fya Riccione: da venerdì 8 luglio ecco “La febbre del venerdì sera”, serate di gioco e partite in notturna allo stadio aperte a tutti i bambini e le loro famiglie.

Dalle 20.30 tutti i venerdì gli allenatori della Fya Riccione e della Riccione Femminile vi aspettano per trascorrere insieme qualche ora di svago e mentre i bambini giocano gli adulti possono rilassarsi nel giardino del bar con cocomero e bibite.

INGRESSO GRATUITO.

pele

Mercoledì 15 giugno a lezione di calcio, tutti insieme a vedere il film “Pelè”

Iniziativa dedicata a tutti bambini mercoledì 15 maggio che alle 20.30 potranno  scoprire insieme com’è nata una leggenda del calcio guardando tutti insieme il film “Pelè” in una sala riservata del Cinepalace. Una serata di calcio ed emozioni ‪#‎unaltrocalciosipuo‬

CINEPALACE RICCIONE MERCOLEDI’ 
15 GIUGNO ORE 20:30
Proiezione riservata alla Fya Riccione 
PREZZO SPECIALE: ingresso bambini con tuta di rappresentanza 4,00 Euro, ingresso adulti accompagnatori 4,00 Euro 

“Pelé, leggenda vivente, nasce in Brasile ma è universale. Il suo corpo si muoveva a tempo con un ritmo atavico e negro, che si adattava armoniosamente al movimento capriccioso della sfera. Le sue qualità muscolari gli permettevano di compiere qualsiasi prodezza; non sapremo mai, per esempio, se Pelé saliva dalla terra o scendeva dal cielo per colpire il pallone in piena fronte con il portiere come vittima e la rete come destinazione finale. Un’altra possibilità era che addomesticasse il pallone con il petto, atterrasse con i piedi a terra, e solo dopo aver atteso un paio di secondi, scegliesse un angolo dove segnare il gol. Sappiamo, questo sì, che il pallone era dalla sua parte, che esisteva un patto di mutua lealtà, di obbedienza”. Jorge Valdano

barba

Barbanti, le mani sull’Eccellenza: “Niente rimpianti, ora vinciamo e basta”

Il numero 1 riccionese è carico per la finale play off con il Castrocaro in programma domenica al Nicoletti: “Affrontiamo una buona squadra ma non dobbiamo aver paura di niente”. “Ci aspettiamo uno stadio pieno come con la Marignanese, il pubblico sarà fondamentale per coronare il sogno” 

Fallito il primo match point, e smaltita la delusione per la mancata promozione diretta in Eccellenza, la Fya Riccione ha la seconda possibilità per il salto di categoria con la finale play off in programma domenica al Nicoletti contro il Castrocaro. 

I primi giorni dopo lo 0-0 con la Marignanese non sono stati semplici, ma come tutte le grandi squadre i biancoazzurri si sono subito ricompattati e si sono messi a capo chino per preparare l’ultima e decisiva gara dell’anno, come ci conferma il numero 1 della squadra Giacomo Barbanti: “I primi due giorni non sono stati facili, ma quando siamo tornati in campo abbiamo cominciato ad allenarci ai 200 pensando solo alla gara di domenica e lasciando da parte i rimpianti”.

Rimpianti che Barbanti non ha per la partita con la Marignanese: “Giocavamo contro una grande squadra e il pareggio ci poteva stare, se devo pensare ad un rimpianto dico Coriano, eravamo davanti e lì abbiamo lasciato i punti decisivi”.

Ma è difficile parlare di rimpianti in una stagione del genere: “Abbiamo disputato un campionato straordinario, rispetto all’anno scorso avevamo più consapevolezza nei nostri mezzi e fiducia nei compagni, 77 punti sono un’enormità, incredibile non siano bastati per la promozione”.

Ora però i 18 punti di distacco dati al Castrocaro contano poco, ci si gioca tutto in una partita che si preannuncia carica di tensione: “Abbiamo il vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre – sottolinea Barbanti – ma non dovremo pensare a difenderci, non è il nostro modo di giocare; dobbiamo pensare a vincere come abbiamo sempre fatto quest’anno con la consapevolezza di affrontare una buona squadra che ha elementi validi soprattutto davanti”.

In queste gare la differenza la possono fare i dettagli, ma Barba ha le idee chiare: “Siamo stati la seconda miglior difesa del campionato, se facciamo la fase difensiva come sappiamo siamo un pezzo avanti”.

Un altro elemento che può fare la differenza è il pubblico: “Con la Marignanese è stato fantastico, avere più di 2000 persone a tifare per te è roba da Lega Pro; con il Castrocaro mi auguro ci sia lo stesso entusiasmo, per noi è fondamentale sentire la carica dei nostri tifosi, abbiamo bisogno di tutti per coronare il sogno”. Sogno che si chiama Eccellenza.

Appuntamento domenica alle 16.30 al Nicoletti in gara unica: la Fya Riccione ha a disposizione due risultati su tre in virtù del miglior piazzamento in campionato e in caso di vittoria dei play off sarebbe promossa direttamente in Eccellenza.

fya_marign

Fya Riccione – Marignanese 0-0

Fya Riccione: Barbanti, Conti N, De Luigi, Lunadei (83’ Conti C), Lepri, Righetti, Santucci, Grassi, Zavattini (77’ Facchini), Serafini, Savioli (66’ Casolla). A disp: D’Ercoli, Ricci, Cosmi, Ferma. All. Righetti

Marignanese: Andreani, Sartori, Pasquinoni, Bolzonetti (88’ Politi), Mazzoli, Liera, Cuomo, Bezzi (51’ Santoni), Di Carlo, Brighi (73’ Sorrentino), Torelli. A disp: Passanti,  Mancini, Ballerini, Terenzi. All. Mancini.

Arbitro: Virgilio di Trapani (Dajci – Bertozzi)

Note: giornata soleggiata, spettatori 2500 circa

Ammoniti: Conti N, Santucci, Bolzonetti, Di Carlo, Righetti, Lunadei, Foiera

Era uno spareggio che valeva il campionato e a portarlo a casa è stata la Marignanese a cui bastava un pareggio. Finisce 0-0 il match clou del Nicoletti tra Fya Riccione e Marignanese davanti ad oltre 2000 spettatori, una cornice di pubblico straordinaria per la categoria. Partita nervosa e bloccata come giusto che sia quando ci si gioca il campionato, ma i ragazzi di Righetti possono recriminare per diverse palle gol non sfruttate mentre la Marignanese si è difesa con ordine e grande intelligenza.

Pronti via e al 4’ Zavattini ruba il tempo a Mazzoli e si invola verso la porta, il suo tiro è però sull’esterno della rete; al 6’ Bolzonetti calcia da 30 metri su punizione, il suo tiro è rimpallato dalla barriera, sulla ribattuta lo stesso Bolzonetti colpisce di controbalzo e centra il palo esterno. Numero di Santucci al 10’, l’ala biancoazzurra si libera e calcia dal limite, miracolo di Andreani che devia in angolo: sugli sviluppi del corner mischia in area Grassi calcia e trova Lunadei che non riesce a coordinarsi a due passi dalla porta. La Fya continua a premere collezionando angoli, al 23’ batte Righetti, Zavattini di testa sfiora il palo, al 36’ invece occasionissima per Serafini che si trova la palla all’altezza del dischetto ma tutto solo non inquadra la porta di sinistro, due minuti dopo Santucci si libera sulla destra, il suo sinistro però è alto.

Nella ripresa non cambia il copione della gara, la Fya è obbligata a cercare i tre punti e si spinge in avanti con forza, la Marignanese controlla senza osare.

I primi venti minuti scorrono via senza particolari emozioni, è Grassi ad infiammare il pubblico al 67’ con un destro da 30 metri fuori di poco. Due minuti più tardi azione insistita dei riccionesi con la palla che attraversa l’area 3 volte con cross di Santucci e Savioli ma alla fine gli ospiti si salvano.

Pericolo per la porta di Andreani al 75’: cross teso di Conti dalla destra, Foiera interviene male e sfiora l’autogol, la palla sibila a lato di un niente. All’ 85’ De Luigi salta alla grande di testa su angolo di Righetti, la sua incornata è alta di un niente. La Fya si butta in avanti collezionando angoli e punizioni dal limite ma manca sempre la zampata decisiva che sblocchi lo 0-0 e così la Marignanese può festeggiare la vittoria del campionato mentre per la Fya Riccione la strada per l’Eccellenza dovrà passare dai play off.

Clicca qui per vedere tutte le foto della giornata

copertina_marign

“Fya Riccione – Marignanese come una finale di Champions” – Intervista a capitan Lepri

Capitan Lepri cerca il recupero dopo un mese di stop e suona la carica: “Giocherei anche con una gamba ma decide il mister, per un calciatore è un sogno vivere partite come questa”
“I tifosi sono stati fantastici fino adesso, sabato speriamo si uniscano tanti riccionesi per darci la spinta in più e andare a prenderci l’Eccellenza”

Per un giocatore dilettante può benissimo essere l’equivalente di una finale di Champions League, una partita che per molti può capitare una volta nella vita: sabato al Nicoletti va in scena l’ultimo atto del campionato di Promozione, Marignanese (1a) contro Fya Riccione (2a) separate da un punto in classifica, in palio la gloria e l’Eccellenza.

L’emozione e la tensione in questi casi possono giocare brutti scherzi, in casa Fya Riccione a fare da pompiere, oltre al mister Righetti, ci sta pensando capitan Lepri, il giocatore più esperto, la bandiera della squadra.

Il capitano è out da qualche settimana per un infortunio muscolare, è stato vicino alla squadra sempre, domenica ha vissuto la partita di Dovadola sotto il diluvio, attaccato alla rete come un leone in gabbia, e ora sta cercando il recupero per la Partita con la P maiuscola: “In settimana mi sono allenato e sto proseguendo con la fisioterapia, ci proverò fino all’ultimo secondo, deciderà il mister ma io giocherei anche con una gamba”.

Lepri da buon capitano negli ultimi allenamenti ha studiato comportamenti ed emozioni dei suoi compagni: “Sono tutti sereni, ci siamo allenati come abbiamo fatto sempre quest’anno: ai duemila all’ora! C’è la convinzione che partite come quella di domenica possano essere un’occasione unica nella carriera di un giocatore, ma giochiamo per vivere emozioni come queste, centinaia di giocatori vorrebbero essere in campo, ci siamo noi e dobbiamo essere fieri”.

L’avversario e la sua forza non sono una sorpresa, e il numero 5 riccionese sa benissimo che partita dovrà fare la squadra: “Ci troviamo di fronte ad una squadra di valore, completa e organizzata, altrimenti non sarebbero lì dove sono; hanno a disposizione due risultati su tre e dovremo essere noi a fare la partita, non ci sentiamo inferiori e lo vogliamo dimostrare in campo”.

Una mano importante per coronare il sogno Eccellenza la può dare il pubblico e il fattore campo può essere decisivo: “I nostri tifosi sono stati fantastici fino a questo momento, domenica sono venuti a Dovadola in pullman e hanno tifato per 90 minuti sotto il diluvio, sabato saranno fondamentali e speriamo che a loro si uniscano tanti riccionesi per darci quella spinta in più per andare a prenderci l’Eccellenza”.

Fischio d’inizio del big match sabato alle ore 15.00.

Biglietti: 10€ uomini e 5€ donne, ingresso omaggio per tutti i ragazzi del settore giovanile che si presenteranno con la divisa sociale.

presentaz-

“Mio figlio è un fenomeno” – Venerdì 29 presentazione del libro di Fabio Benaglia

La società sportiva riccionese Fya Riccione organizza la presentazione del libro “Mio figlio è un fenomeno” del giornalista Fabio Benaglia.

E’ salutare, di tanto in tanto, mettere un punto interrogativo a ciò che a lungo si era dato per scontato.

E allora ecco una serata aperta a tutti gli allenatori, genitori, dirigenti, giornalisti, sportivi che vogliono coltivare il dubbio e porsi qualche domanda su come interagire meglio.

Le risposte? Proviamo a cercarle insieme, anche sfogliando questo simpatico e sorprendente libro “Mio figlio è un fenomeno” del giornalista Fabio Benaglia. Una raccolta di testimonianze che fanno sorridere e allo stesso tempo riflettere.

Ci vediamo Venerdi 29 Aprile ore 20:45 Sala San Martino (zona abissinia, sopra il supermercato a fianco sede associazione albergatori).